Orazio Rotunno

Balotelli, Raiola esclude la cessione: non si muove dal City

Balotelli, Raiola esclude la cessione: non si muove dal City
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
raiola vede mario al city anche a febbraio

Mino Raiola, agente di Balotelli

MANCHESTER, 10 DICEMBRE – Come ogni soap opera che si rispetti, anche quella di Mario Balotelli ha la sua puntata quotidiana. Ed oggi, il protagonista è il suo caro agente Raiola, oramai superstar del calcio-business del terzo millennio. La trama di oggi? Semplice, Balotelli rimarrà al City. Ad affermarlo è il buon Mino al Guardian, smentendo tutte le voci che vogliono “Bad Mario” via da Manchester già a gennaio.

MARIO SI, MARIO NO: MINO OGGI DICE..NO – Ieri l’ennesima partita-flop di Balotelli, non in una gara qualunque però. Era il derby di Manchester, che in passato decideva a suon di doppiette. Sostituito invece all’intervallo sotto di due gol in casa, senza di lui il City rimontava fino al 2-2, prima del gol allo scadere su punizione di Van Persie. Dopo innumerevoli panchine e tribune il rilancio del neo-papà Mario non ha dato i suoi frutti. Ma questo evidentemente non è bastato al suo procuratore per metterne in dubbio la futura permanenza di Balotelli ai citizens: “Sarà qui anche a febbraio, certamente. Potrete chiedermelo ancora quattrocento volte e avrete la medesima risposta“.

Per quanto valgano le parole della vecchia volpe di nome Raiola, di ordinaria amministrazione nel turbinio del calciomercato, dalle parti della Milano rossonera avranno comunque colto il messaggio.

Di qualunque natura fosse.

Orazio Rotunno

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *