Massimiliano Riverso

Barbara Berlusconi presenta all’Equipe il Milan modello Bayern

Barbara Berlusconi presenta all’Equipe il Milan modello Bayern
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

'Lady Pato', intervistata in esclusiva da L'Equipe, parla del nuovo progetto Milan

MILANO, 10 DICEMBRE – Il Milan rinasce in campionato, Berlusconi costringe Monti alle dimissioni e ‘ri-scende’ in campo per guidare il Pdl(?) alle prossime elezioni amministrative.

L’effetto B. ha rivitalizzato una squadra letteralmente allo sbando, protagonista di un avvio delirante in questo campionato di Serie A. B. è un amuleto, un trascinatore delle masse, un uomo che fa della comunicazione il suo marchio di fabbrica.

L’entourage del ‘Caimano’, dopo aver rivitalizzato mister Allegri e un centrodestra allo sbando, ha decisa di dare lustro alla sua creatura prediletta, Barbara Berlusconi.

‘Lady Pato’, intervistata in esclusiva da L’Equipe, parla del nuovo progetto Milan. L’epurazione di senatori e dei top player Thiago Silva e Ibrahimovic – spiega Barbara Berlusconi – sono state delle scelte obbligate da parte della società rossonera per ridurre il monte ingaggi e rientrare nei parametri del Fair Play Finanziario.

Il Milan ripartirà dai giovani per creare in casa i futuri top player e su di loro costruire una squadra competitiva, secondo i modelli vincenti di Bayern Monaco e Barcellona. De Sciglio si sta confermando un esterno dal potenziale inestimabile, il Faraone El Shaarawy (secondo realizzatore in Europa dopo l’inarrivabile Leo Messi) un degno erede di Zlatan Ibrahimovic.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *