Massimiliano Riverso

Inter-Napoli 2-1: top Guarin e Juan Jesus, flop Gamberini e Nagatomo

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

BOLOGNA, 9 DICEMBRE – Una sfida intensa, appassionante, solo per cuori forti. Il big match della 16esima giornata di Serie A ha regalato emozioni e brividi agli appassionati del campionato più bello del mondo: quest’anno non c’è Liga o Premier che tenga.

Avvio spumeggiante di un Inter cinica e rapace con il piattone di Guarin e il destro di Milito che sembrano spaccare in due la partita. All’inizio del secondo tempo Mazzarri gioca la carta dell’ex (Pandev) e il vento inizia a spirare forte sullo spinnaker del Napoli. Cavani accorcia subito le distanze a culmine di un’azione rocambolesca viziata da un fuorigioco millimetrico di Pandev.

L’arbitro Rizzoli, ritenuto il principe dei fischietti italiani, risarcisce due minuti dopo l’Inter negando un rigore nettissimo al Napoli per un fallo di mano in area di Cambiasso.

Il serbatoio dell’Inter è ormai vuoto, ma il folle Pereira sfiora la rete del definitivo al 62′.

Negli ultimi dieci minuti di gioco succede di tutto. Il solito Pereira rischia il clamoroso autogol sulla palla filtrante di Cavani. Maggio consegna un regalo natalizio anticipato al compiacente gigante Handanovic. Palacio si inventa una giocata alla Messi, ma la palla lambisce il palo alla destra di De Sanctis.

L’ultimo brivido lo provoca l’irrequieto Cavani ma San Ranocchia si immola salvando la porta nerazzurra.

La sofferenza dell’Inter ha avuto la meglio sulla coralità del Napoli, ma il cuore dei tifosi della Nord continua ancora a battere a ritmi tachicardici.

Il pagellone di Inter-Napoli

Handanovic 6, Ranocchia 7, Cambiasso 6.5, Juan Jesus 7, Nagatomo 5.5, Zanetti 6.5, Guarin, 7, Gargano 6, Pereira 6, Cassano 6.5, Milito 6.5, Palacio 6, Coutinho sv.
Top Inter Guarin e Juan Jesus
Flop Nagatomo

De Sanctis 6, Britos 6, Gamberini 5, Cannavaro 5.5, Maggio 5, Behrami 6, Inler 5.5, Zuniga 5.5, Hamsik 6.5, Insigne 6, Cavani 6, Pandev 6.5, Dzemail e Mesto sv.
Top Napoli Hamsik e Pandev
Flop Maggio e Gamberini

Antonio Pitingolo e Massimiliano Riverso

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *