Redazione

Serie A: Chievo corsaro, risorge il Pescara, Catania show

Serie A: Chievo corsaro, risorge il Pescara, Catania show
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

"Delicate sfide salvezza a Cagliari, Pescara e Siena"

Il tecnico della Juventus, Antonio Conte

Antonio Conte torna in panchina dopo la squalifica

TORINO, 9 DICEMBRE – E’ la giornata del ritorno di Antonio Conte: il tecnico salentino torna a sedersi in panchina allo stadio Renzo Barbera, ed esce vincitore dopo una dura battaglia con il Palermo, grazie alla rete di Lichsteiner. La Juve riprende la sua corsa e sale a più 5  in attessa del big match tra Inter e Napoli della serata. Il Milan, invece, riesce a conquistare un nuovo importante successo. I rossoneri di scena a Torino, vincono 4-2 dopo esser passati in svantaggio. Bel secondo tempo dei rossoneri, con le reti di Robinho, Nocerino, Pazzini e il solito El Sharaawy.

ALTRI MATCH –    A Pescara, il Genoa di Del Neri non riesce a reagire e finisce sconfitto dagli abruzzesi, autori di una prova davvero convincente. La panchina di Del Neri sembra essere sempre più in bilico. Cagliari-Chievo termina con un nuovo successo esterno dei clivensi, che hanno saputo sfruttare le poche occasioni che hanno avuto. Il Cagliari è stato padrone del campo, ma ha trovato un super Sorrentino. Chiude il quadro dei match delle 15:00 la sfida tra Siena e Catania: i bianconeri passati subito in vantaggio non hanno retto la pressione della squadra siciliana. Ottima la prova del trio Gomez-Castro-Bergessio che ha permesso ai rossoazzurri di rimontare e vincere per 3-1. Stasera il big-match di San Siro, dove l’Inter ospita il Napoli. Domani la chiusura della giornata con Samp-Udinese e Bologna-Lazio.

TUTTI LE GARE MINUTO PER MINUTO

Cagliari-Chievo 0-1
8′: annullato un gol al Chievo per fuorigioco di Thereau, autore dell’assist per Cofie.
33′: Botta dalla distanza di Paloschi a lato. Succede poco all’Is Arenas.
37′: Sau al volo, Sorrentino si supera.
53′: Palo del Cagliari! Pisano di controbalzo sfiora il vantaggio.
57′: Occasionissima per Pinilla, solo a centro area. Il suo tiro viene deviato.
62′: Ancora Cagliari, ancora Sorrentino. Il portiere clivense devia sul palo un colpo di testa di Sau.
67′: Gol del Chievo! Ancora Paloschi in rete, di testa, su cross di Hetmaj. Beffa per i padroni di casa.
80′: Il Cagliari spinge, ma non riesce a creare occasioni limpide.
87′: Radoppio del Chievo. Segna Thereau direttamente su calcio di punizione.
Vince il Chievo, alla seconda vittoria esterna consecutiva. Notte fonda Cagliari.

Palermo-Juventus 0-1
8′: tocco di Matri, Ujkani la raccoglie a pochi centrimetri dalla linea di porta
11′: Kurtic prova la botta, risponde Buffon
16′: Bellissimo diagonale di Miccoli finisce in rete. Era fuorigioco, gol annalluto.
36′: Palo della Juve! Botta di Marchisio, respinge Munoz, si allunga Vucinic, tocco debole sul palo.
43′: Vidal recupera palla, serve Matri che tira addosso a Ujanki in uscita.
Intervallo: Grandina sul Renzo Barbera, condizioni del campo al limite della praticabilità.
46′: Ancora palo per Vucinic con un diagonale di sinistro a Ujkani battuto.
50′: Gol della Juve! Lancio di Pirlo, aggancio di Vucinic, splendido colpo di tacco del montenegrino che serve Lichsteiner a tu per tu col portiere. L’esterno non sbaglia. Juve avanti.
74′: Secondo giallo per Morganella, Palermo in 10.
86′: Doppia occasione Juve, bravo Ujkani.
Importante vittoria della Juve. Più 5 sul Napoli in attesa del posticipo.

Pescara-Genoa 2-0
8′: Punizione di Toszer respinta da Perin
16′: Cross di Vargas finisce sulla traversa. Occasione Genoa.
23′: Occasionissima per Borriello, solo davanti a Perin, si fa parare il tiro dal portiere.
37′: Cresce il Pescara. Tito di Bjarnason respinto da Frey.
40′: Kucka, stop e tiro al volo: traversa piena.
51′: Pescara in vantaggio. Discesa di Weiss, che va sul fondo e la mette in mezzo. Abbruscato anticipa tutti. 1-0.
70′: Ci prova Jankovic, para Perin.
73′: Raddoppio Pesscara! Vukusic, servito da Weiss, batte un Frey non esente da colpe.
81′: Borriello prova il pallonetto, facile presa per Perin.
Il Pescara vince la sfida chiave per la lotta salvezza. Genoa sull’orlo del Baratro.

Siena-Catania 1-3 
9′ Gol del Siena: Rosina controlla in area e batte Andujar con un piatto sinistro.
29′: Spinge il Catania, la squadra rossoazzurra fa la partita.
39′: Castro prova il pallonetto, fondamentale salvataggio di Felipe.
47′: Almiron sfiora il palo con un destro dal limite dell’area.
48′. Miracolo di Pegolo su Gomez. Il Catania è partito a mille.
50′: Gol del Catania! Bergessio serve Castro che infila Pegolo di destro. 1-1
56′: Splendido destro a giro di Gomez e splendida risposta di Pegolo.
67′: Catania in vantaggio!: Lodi serve Bergessio sul filo del fuorigioco, l’argentino supera Pegolo con uno scavetto. Quarto gol per lui.
82′: Gol del Catania: Bergessio segna la sua seconda rete con un tocco di sinistro in area di rigore
Finisce 3-1. Bella vittoria del Catania. Ancora una sconfitta interna per il Siena.

Torino-Milan 2-4
15′: Prova il colpo di testa Pazzini: a lato.
19′: El Sharaawy servito da Pazzini prova il diagonale: finisce alto. De Jong fuori per infortunio.
28′: Gol del Torino! Nocerino regala la palla a Santana che lanciato a rete supera Amelia e segna l’1-0.
40′: Pareggio del Milan! Robinho, dribbling in area e botta di esterno che supera Gillet.
52′: Gol del Milan! Prima rete di Nocerino in questo campionato. Numero di El Sha e cross in mezzo, tocca Gillet, ma Nocerino di testa riesce nel tap-in.
61′: Pazzini! 3-1 Milan. La punta rossonera si libera con forza di Masiello e incrocia un destro che batte Gillet. Proteste del Toro.
70′: Traversa di Emanuelson, con un bellissimo tiro a giro da fuori area.
72′: Colpo di testa di Pazzini, il palo nega la doppietta alla punta rossonera.
76′: 4-1 del Milan! El Sharaawy, sempre lui. Papera di Gillet che non trattiene, il Faraone è lesto ad arrivare sul pallone e segnare il suo 13° gol.
80′: Gol del Torino! Con un bel colpo di testa torna al gol Rolando Bianchi dopo oltre 2 mesi di astinenza.
Terza vittoria consecutiva del Milan, che risale in classifica. Toro in difficoltà.

Inter-Napoli (stasera, ore 20.45)
Sampdoria-Udinese (domani, ore 19:00)
Bologna-Lazio (domani, ore 21:00)

Giocate ieri
Atalanta-Parma 2-1
Roma-Fiorentina 4-2

Beppe Ruggiero

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *