Walter Molino

Una Super Roma di Totti piega la Viola 4-2

Una Super Roma di Totti piega la Viola 4-2
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Francesco Totti, autore di una doppietta

ROMA, 08 DICEMBRE – Zeman batte Montella. Nel secondo anticipo del Sabato, della Sedicesima giornata di Serie A, La Roma ha battuto la Fiorentina 4-2 in una delle più belle partite di tutto il campionato finora.

In goal per i giallorossi, Totti (autore di una doppietta), Leandro Castan e Osvaldo. Per la Fiorentina sono andati a segno Roncaglia ed El Hamdaoui.

LA PARTITA – Match da subito entusiasmante. In seguito ad un cross di Tachtsidis, Leandro Castan tocca sulla linea per l’1-0 giallorosso. La risposta dei viola è subito forte e Roncaglia si ritrova a porta vuota a mettere il pallone dentro su suggerimento di Gonzalo Rodriguez. Il primo tempo si chiude poi con la doppietta di Totti. Il primo goal, su assist di Destro, è ordinaria amministrazione, mentre il secondo è uno dei suoi missili da fuori area. Anche se bisogna dare le dovute colpe a Viviano che non è riuscito a trattenere il tiro.

La prima mezz’ora del secondo tempo è sfavillante, con continui contropiedi di ambo le squadre. La Fiorentina orfana però di Jovetic fatica a trovare la zampata finale, ed infatti proprio all’89° è Osvaldo su assist di un immenso Francesco Totti a chiudere la partita. Con questa vittoria la squadra di Zeman si porta a pari punti con la Fiorentina al 4° posto.

a Cura di Walter Molino

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *