Sebastian Mongelli

Europa League, vigilia Maribor-Lazio. Biancocelesti con due punte

Europa League, vigilia Maribor-Lazio. Biancocelesti con due punte
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

ROMA, 5 DICEMBRE – Domani sera la Lazio sarà ospite del Maribor, previsto molto turnover e cambio di modulo per i biancocelesti che si schiereranno con due punte.

CAMBIO MODULOVladimir Petkovic, archiviato il discorso qualificazione, utilizzerà la partita col Maribor sia per far rifiatare quei giocatori che hanno un minutaggio più elevato rispetto agli altri, ma soprattutto per provare un modulo diverso che in futuro potrà garantire un’alternativa utile. Il tecnico bosniaco è orientato verso il 4-4-2, modulo già provato in campionato nella partita casalinga contro il Torino, e resta solo da capire quali saranno gli interpreti di tale modulo e dall’ultima seduta si può già ipotizzare l’11 titolare che scenderà in campo domani sera. In porta ci sarà Albano Bizzarri che avrebbe sostituito Marchetti anche se quest’ultimo non fosse stato infortunato, i quattro di difesa saranno Scaloni, Cana, Ciani e Cavanda che agirà come terzino sinistro. A centrocampo ci sarà il ritorno tra i titolari di Onazi che sarà affiancato da Ledesma, Ederson e Lulic, il duo offensivo sarà composto da Floccari e Kozak.

INFERMERIAKonko ancora out e si aggregherà al gruppo soltanto venerdì. Dias e Brocchi insieme al francese  ieri hanno sostenuto dei controlli in Padeia, c’è cauto ottimismo di rivederli in campo prima dell’anno nuovo. Anche Zarate è sulla via del recupero e ha cominciato a svolgere un po’ di lavoro atletico a Formello, per Klose invece i controlli avevano constatato una contrattura al quadricipite e lo staff sanitario della Lazio insieme al Prof. Wohlfahrt ha stilato un programma di recupero per il panzer tedesco.

I CONVOCATI – Terminata la seduta pomeridiana Vladimir Petkovic ha stilato la lista dei convocati per la sfida contro il Maribor.

PORTIERI: Bizzarri, Guerrieri, Scarfagna;
DIFENSORI: Biava, Cavanda, Radu, Scaloni, Ciani;
CENTROCAMPISTI: Cana, Ledesma, Onazi, Mauri, Ederson, Candreva, Lulic, Gonzalez, Hernanes;
ATTACCANTI: Floccari, Kozak, Rozzi.

a cura di Sebastian Mongelli

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *