Ruggiero Daluiso

Bayern a valanga sul Basilea, 7-0 e quarti raggiunti

Bayern a valanga sul Basilea, 7-0 e quarti raggiunti
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

I bavaresi raggiungono i quarti di finale. Basilea impotente allo strapotere dei tedeschi, 7-0 il risultato

Esultanza dei Bavaresi

MONACO, 13 MARZO – Il Bayern Monaco raggiunge i quarti di finali e lo fa in una maniera a dir poco perfetta. Dopo aver subito la sconfitta esterna (di misura) all’andata, i tedeschi battono con un sonoro 7-0 il Basilea.

I bavaresi sono in serata e lo si capisce dopo 10′: Robben infila Sommer e porta il risultato sul 1-0. A cinque minuti dalla fine del primo tempo ci pensano Muller (41′) e Mario Gomez (44′) a sancire la superiorità sugli svizzeri e gara in discesa. Secondo tempo sinonimo di Mario Gomez.

Il bomber tedesco, infatti, dopo aver messo a segno il primo gol cala un poker di tutto rispetto, i tre gol al minuto 50′, 61′, 67′. L’ultimo gol del match ancora dell’esterno olandese Robben (doppietta per lui) al minuto 80 per bloccare il risultato sul 7-0. Positivo il ritorno in campo di Bastian Schweinsteiger, ottimo il dinamismo del francese Frank Ribery che ha trascinato la squadra pur non mettendo a segno alcun gol in questa magica serata di Champions League per tutti i tifosi bavaresi.

Il tabellino

BAYERN MONACO – BASILEA 7-0
Bayern Monaco (4-2-3-1)
: Neuer; Lahm, Boateng, Badstuber, Alaba; Luiz Gustavo, Kroos; Robben (36′ st  Tymoshschuk), Mueller (25′ st Schweinsteiger), Ribery (33′ st Pranjic); Gomez. A disp.: Butt, Contento, Petersen, Olic. All.: Heynckes.
Basilea (4-4-2): Sommer; Park Joo Ho, Dragovic, Abraham, Steinhofer (25′ st Degen); Shaqiri (35′ st Zoua), Cabral, Xhaka, F.Frei (16′ st Stocker); Streller, A.Frei. A disp.: Colomba, Kovac, Huggel, Yapo. All.: Vogel.
Arbitro: Clattenburg (Ing)
Marcatori: 11′ Robben, 41′ Mueller, 44′ Gomez, 5′ st Gomez, 16′ st Gomez, 22′ st Gomez, 35′ st Robben
Ammoniti: Boateng (BM), Streller, Cabral (Bas)
Espulsi: nessuno

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *