Sebastian Mongelli

Lazio, Biava e Klose mandano a casa il Parma. Le pagelle

Lazio, Biava e Klose mandano a casa il Parma. Le pagelle
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Miroslav Klose festeggia il gol del raddoppio

ROMA, 2 DICEMBRE – La Lazio continua il cammino verso il sogno Champions League, vittoria di misura su un Parma mai domo, le reti della gara sono state siglate da Biava e Klose nel primo tempo e da Belfodil nel secondo.

PRIMO TEMPOLazio subito col piede sull’acceleratore fin dal primo minuto, e il primo pericolo per il Parma arriva dopo soli 5′ col tiro di Candreva di pochissimo a lato. I biancocelesti col baricentro alto cercano di sfruttare i pochissimi spazi lasciati dagli uomini di Donadoni che col pressing sul portatore di palla rendono più difficile la manovra dei giocatori di casa. Al 25′ la Lazio riesce a sbloccare la gara col gol di Biava che vede arrivare sui suoi piedi una palla vagante dopo il calcio d’angolo battuto da Candreva, il centrale biancoceleste trafigge Mirante a 2 metri dalla linea di porta, 1-0. Al 30′ episodio da moviola, su di un cross dalla sinistra Klose in contrasto con un giocatore parmense sul colpo di testa di quest’ultimo vede la palla sbattere sul proprio braccio, per arbitro e giudice di linea il tocco è involontario inutili le proteste dei giocatori del Parma. La Lazio raddoppia al 33′ con Miroslav Klose, il tedesco imbeccato da Gonzales riesce ad anticipare Mirante che vede passare la palla tra le gambe per poi depositarsi in rete, 2-0. Al 38′ gli ospiti provano a pareggiare i conti con Biabiany che con un tiro da fuori area manda la palla sopra la traversa. Al 42′ cambio tra le file biancocelesti, fuori Klose per un piccolo fastidio alla coscia e dentro Libor Kozak. Il primo tempo termina sul risultato di 2-0 a favore dei biancocelesti.

SECONDO TEMPO – La ripresa inizia con un altro cambio in casa Lazio, esce Biava per evitare l’espulsione per doppio giallo, e dentro Lorik Cana che giocherà i restanti 45′ al fianco del francese Ciani. Subito Lazio pericolosa, al 48′ Hernanes lancia Candreva sull’out di destra che lascia partire un tiro diretto all’angolino più lontano che viene fermato da un intervento superbo di Mirante. Al 65′ minuto Guida assegna un calcio di rigore al Parma per fallo di Mauri su Sansone in area di rigore, sul dischetto Belfodil, da poco in campo al posto di Amauri, si fa ipnotizzare da Bizzarri che però non può nulla sul tap-in dell’attaccante algerino che accorcia le distanze e riapre la partita, 2-1. Lazio imbambolata, e il Parma ne approfitta sempre con Belfodil che devia verso la porta un cross teso di Gobbi, Bizzarri però non si fa sorprendere. La Lazio si riporta in attacco sfruttando la corsa di Lulic, entrato al posto di uno spento Hernanes, da una parte e di Candreva dall’altra, quest’ultimo all’80’ serve un pallone d’oro a Kozak che solo al centro dell’area di rigore parmense incespica sul pallone e non riesce a mettere la parola “fine” alla gara. La partita termina sul risultato di 2-1, ancora vittoria per Petkovic e i suoi uomini.

LE PAGELLE

BIAVA 6,5 – Sempre pronto in fase difensiva riceve un giallo che poi gli costerà l’uscita dal campo all’inizio della ripresa, sblocca la gara con un gol preziosissimo.

BIZZARRI 6,5 – Altra chiamata per il portiere argentino che risponde presente impreziosendo la sua prestazione con un calcio di rigore parato a Belfodil.

HERNANES 5,5 – Il Profeta alla sua 100° gara in maglia biancoceleste non riesce a fare la differenza, ordinaria amministrazione per il talento brasiliano che non si è espresso al meglio delle possibilità.

AMAURI 5 – Lasciato un po’ solo lì davanti soffre le marcature strette dei difensori centrali avversari, c’è da dire che si è fatto vedere poco dai compagni.

MARCHIONNI 6,5 – Il più vivace del Parma, con le sue piccole leve sfugge agli avversari che molto spesso sono costretti al fallo. Poco supportato, non riesce a fare la differenza.

IL TABELLINO

LAZIO 2 PARMA 1

LAZIO (4-5-1): Bizzarri, Ciani, Biava (1′ st Cana), Radu, Cavanda, Ledesma, Candreva, Gonzales, Mauri, Hernanes (29′ st Lulic), Klose (43′ Kozak). A disposizione: Scarfagna, Carrizo, Scaloni, Ederson, Diakitè, Onazi, Rozzi, Floccari. Allenatore: V.Petkovic

PARMA (4-3-3): Mirante; Benalouane (43′ st Pabon), Zaccardo, Paletta, Gobbi; Marchionni, Musacci (30′ st Ninis), Parolo; Biabiany, Amauri (12′ st Belfodil), Sansone. A disposizione: Pavarini, Bajza, Lucarelli, Fideleff, Santacroce, Morrone, Rosi, Acquah, Palladino. Allenatore: R.Donadoni

ARBITRO: Guida

MARCATORI: 25′ Biava, 34′ Klose (L), 22′ st Belfodil (P)

AMMONITI: Biava, Radu, Cavanda (L)

a cura di Sebastian Mongelli

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *