Connect with us

Milan

Calciomercato Milan, i partenti da Milanello

Pubblicato

|

Matthieu Flamini, prossimo partente da Milanello

MILANO, 29 NOVEMBRE- Il concetto è semplice: per la politica di rigore economico voluto dalla società il Milan prima di comprare per migliorare la rosa e raddrizzare una stagione partita malissimo deve prima vendere, o quantomeno mandare in prestito (liberandosi così da parte dell’ingaggio) alcuni dei propri giocatori. Sedate le voci sulla partenza di Pato, sembrano ancora molti i giocatori che non sembrano aver convinto Massimiliano Allegri e che sono in partenza da Milanello.

PORTIERI- 20 anni e ha già esordito nella nazionale maggiore brasiliana: si tratta di Gabriel, portiere arrivato quest’estate dal Cruzeiro e che, essendo chiuso da Abbiati e Amelia, verrà mandato da Galliani in prestito in questi sei mesi per farsi le ossa. Probabile destinazione la Serie B oppure un campionato estero.

DIFENSORI- Sembra già essere finita dopo appena un anno l’avventura in rossonero per Mesbah; solo nove presenze per lui dal Gennaio 2012, e solo una in questa stagione. Probabilmente sarà scaricato a titolo definitivo dal Milan, che invece proverà a mandare in prestito lo spagnolo Didac Vilà: per lui è possibile un ritorno all’Espanyol, club in cui militava prima dell’acquisto del club rossonero e dove Galliani lo ha mandato in prestito nella scorsa stagione. Capitolo Zapata: anche il colombiano potrebbe partire, ma solo se dovesse arrivare un grande acquisto per il reparto arretrato.

CENTROCAMPO- Utilizzato con il contagocce da Allegri, Flamini è un altro dei prossimi partenti da Milanello; appena tre presenze in questa prima parte di stagione per l’ex centrocampista dell’Arsenal, che verrà molto probabilmente venduto da Galliani al miglior offerente. Destino diverso invece per Traorè e Strasser, su cui la società punta molto e che verranno invece mandati in prestito probabilmente in un club di Serie A per metterli alla prova nel massimo campionato italiano ed essere pronti a dare il proprio contributo nella prossima stagione. Più difficile la partenza di Boateng, anche se si sta parlando nelle ultime ore di un clamoroso scambio all’ombra della Madonnina con Sneijder.

ATTACCO- Per l’attacco tutto ruota ai possibili arrivi: dovesse arrivare una punta di livello, Niang sarà mandato in prestito.

A cura di Matteo Mistretta

Continue Reading
1 Comment

1 Comment

  1. Pingback: Allegri: “Muntari e Isla, due casi diversi” – Yahoo! Eurosport Italia |

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending