Connect with us

Genoa

Calciomercato Lazio, trattative in vista col Genoa

Pubblicato

|

Lotito e Preziosi, presidenti di Lazio e GenoaROMA, 29 NOVEMBRE – Manca poco più di un mese all’apertura della sessione di mercato invernale e le squadre cominciano a muoversi sul serio in direzione degli obiettivi. I biancocelesti saranno protagonisti di più operazioni di mercato soprattutto col Genoa, anche perché tra Lotito e Preziosi c’è una bella amicizia.

OBIETTIVI LAZIO –  La dirigenza biancoceleste sembra aver puntato un paio di giocatori rossoblu, andiamo ad analizzarli.

Il primo obiettivo è lo svedese Granqvist, il difensore centrale è stato molto vicino ad indossare la casacca biancoceleste già quest’estate ma l’allora allenatore del Genoa De Canio bloccò il trasferimento perché considerava lo svedese un perno importante della squadra e del suo gioco. Negli ultimi giorni però Granqvist è stato ancora accostato alla Lazio anche perché il Genoa ha mostrato interesse per alcuni giocatori biancocelesti che la Lazio con le giuste offerte venderebbe tranquillamente.

Il secondo nome che circola in casa Lazio è quello di Merkel, centrocampista moderno classe 1992 che lo scorso anno col Genoa ha avuto modo di farsi notare dalle grandi. Il tedesco non è passato inosservato e la Lazio vorrebbe portarlo a Roma anche per dare a Petkovic un’alternativa in più a centrocampo ma anche per ringiovanirlo un po’ aumentando allo stesso tempo il tasso tecnico globale della squadra.

Si vocifera anche di un interessamento per Kucka, ma Del Neri difficilmente lo farà partire visto che è uno dei pochi nel suo ruolo e che comunque sta facendo molto bene in questo avvio di stagione.

OBIETTIVI GENOA – Il Genoa come la Lazio ha interesse per alcuni giocatori biancocelesti, e gli obiettivi sono uno per ruolo dalla difesa all’attacco.

In difesa il nome che interessa alla dirigenza rossoblu è quello di Diakitè, il centrale francese non sta vivendo un periodo felice a Roma ultimamente sia per gli infortuni sia per la questione legata al rinnovo di contratto in scadenza a giugno 2013. L’entourage del francese e la dirigenza biancoceleste non hanno ancora trovato un’intesa e il gap tra domanda e offerta non è stato ancora colmato.

Per il centrocampo è Matuzalem l’indiziato, il brasiliano messo fuori squadra per questioni legate al rispetto delle regole a gennaio partirà sicuramente, e la Lazio vorrebbe liberarsi del suo ingaggio ma anche guadagnare dalla cessione qualche milione.

In attacco è Zarate l’obiettivo, l’argentino non ha convinto Petkovic che pur concedendogli delle chances non è mai stato ripagato con delle buone prestazioni. Maurito non ha più stimoli a Roma e cambiare aria gli farebbe bene, la Lazio però non lo vende a meno di 8-10 milioni di euro dato che pochi anni fa sono stati spesi più di 20 milioni per il suo acquisto, inoltre il suo ingaggio pesa non poco sul bilancio biancoceleste con 4 milioni di euro lordi a stagione. Inoltre a gennaio Sculli tornerà al Genoa visto l’accordo trovato tra i presidenti di entrambe le squadre.

LOTITO E PREZIOSI – I presidenti delle due squadre grazie alla loro amicizia potrebbero intavolare le numerose trattative con delle ipotesi di scambio, ma l’importante è che ci sia la voglia dei giocatori di cambiare squadra e lanciarsi in una nuova sfida. Di sicuro a gennaio ne vedremo delle belle.

a cura di Sebastian Mongelli

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending