Connect with us

Calcio Estero

Premier League, 14a giornata: pareggio tra Sunderland e QPR, vince l’Aston Villa

Pubblicato

|

LONDRA, 27 NOVEMBRE – Importante successo dell’Aston Villa nell’anticipo del turno infrasettimanale di Premier League: i Villans si impongono per 1-0 nello scontro salvezza contro il modesto Reading, grazie alle rete messa a segno dal belga Benteke al minuto 80, e superano il Southampton, impegnato domani contro il Norwich. Pareggio a reti bianche tra Sunderland e QPR, con i Queens che ottengono il primo punto della gestione Redknapp.

Il goal partita di Benteke

ASTON VILLA 1-0 READING – Partono forte gli ospiti con due conclusioni di Robson-Kanu e Roberts che però non centrano la porta. L’Aston Villa reagisce con Agbonlahor, il più pericoloso nella prima frazione tra i padroni di casa assieme a Benteke; poi al 20′ l’infortunio di Stevens costringe al primo cambio, sostituzione con Lichaj. Da qui in avanti è solo possesso Villans nella prima frazione: la pressione dei padroni di casa si concretizza nelle conclusioni di Benteke respinte dal portiere ospite. Poi sul finire del primo tempo Lichaj tenta la conclusione ma non inquadra la porta. Nella ripresa Villans ancora all’attacco, con Clark e Ireland, entrato al posto di Holman. Al minuto 80′ l’episodio che decide il match: calcio d’angolo per l’Aston Villa, Westwood va dalla bandierina e indirizza un cross perfetto sulla testa di Benteke che può solo insaccare, è 1-0. L’Aston Villa prova a raddoppiare nel finale sempre con Benteke ma Federici blocca. Finisce 1-0, vittoria importante per i Villans.

Harry Redknapp, primo punto per lui sulla panchina del QPR

SUNDERLAND 0-0 QPRPartita scialba quella dello Stadium of Light tra Sunderland e QPR. Poche le occasioni da goal: al 14′ Cissè prova ad impensierire Mignolet ma la conclusione non coglie impreparato il portiere, al 21′ Sessegnon tira tra le braccia di Julio Cesar. Nel finale di tempo ancora Sessegnon cerca la via della rete ma Julio Cesar è attento. Lo stesso portiere brasiliano viene sostituito nell’intervallo a causa di un leggero infortunio. Nella ripresa ospiti più pimpanti, con Taarabt che cerca più volte la via della rete ma Mignolet risponde presente. Il Sunderland reagisce prima con Colback, poi con Rose, ma Green è attento. Finisce a reti bianche, pareggio che praticamente non serve a nessuno.

Leo Mastromauro
Twitter: @leo_mastromauro

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending