Redazione

Sara Errani regina di Barcellona

Sara Errani regina di Barcellona
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

 

BARCELLONA, 16 APRILE – Sara Errani pigliatutto. La tennista romagnola ha vinto il torneo di Barcellona superando in finale la slovacca Dominika Cibulkova, numero 17 del mondo (6-2 6-2) in 65 minuti di gioco. La sua fame di vittoria però non si è limitata solo al torneo singolare. Infatti, assieme a Roberta Vinci, si è aggiudicata anche il doppio battendo (6-0 6-2) Flavia Pennetta e Francesca Schiavone in un derby tutto italiano. Due vittorie importantissime che da oggi fanno della Errani la numero 28 del mondo.

LA VITTORIA E LA DEDICA A MOROSINI -I numerosi errori della Cibulkova regalano in apertura il break alla Errani che sale 2-0. La slovacca ritorna in gara ma sul 2 pari perde nuovamente la battuta e la romagnola vola sul 4-2. La Errani  giocasulla riga di fondo e la Cibulkova non riesce ad ottenere i punti che vorrebbe soprattutto con il potentissimo dritto frontale che la contraddistingue. La stessa storia si ripete nel secondo set. La Errani manca due match point consecutivi che la slovacca annulla al servizio. Ma nel game successivo Sara forza l’errore di dritto della Cibulkova  che le regala un successo strameritato. La gioia di Sara per la vittoria: “È stata una grande settimana in cui ho giocato un buon tennis. Ringrazio gli organizzatori e naturalmente il mio coach, Pablo Lozano. Sin qui ho giocato una grande stagione, l’obiettivo è continuare su questa strada”. E la dedica a Morosini: “Il mio primo pensiero va al povero Piermario – ha detto l’azzurra – tutto il mondo dello sport è vicino ai suoi familiari”.

Michele Lestingi

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *