Connect with us

Serie B

Serie Bwin: la Top 11 della 16^ giornata

Pubblicato

|

SASSUOLO, 27 NOVEMBRE – Emozioni e sorprese nella 17^ giornata di serie Bwin. Ecco quali sono gli undici calciatori che si sono messi in maggiore evidenza; il modulo è il solito 3-4-3, l’allenatore… scopritelo voi!

Portiere:
Belardi (Cesena) Il ‘Manuzzi’ non sembra amarlo troppo, forse per quella tendenza a respingere anziché bloccare. L’ex reggino però riscatta la mezza incertezza sul gol incassato da Sansovini negando in almeno quattro occasioni il raddoppio allo Spezia e tiene a galla i suoi fino al pareggio di Succi

Difensori:
Trevisan (Padova) Partita impeccabile e senza sbavature per l’ex difensore di Pisa e Cittadella, una colonna nella retroguardia dei veneti che passano di misura a Crotone
Emerson (Livorno) Guida il reparto arretrato labronico che resiste agli assalti del Novara e costruisce il colpo firmato nel finale da Paulinho
Laurini (Empoli) Il laterale francese presidia con grinta e determinazione la corsia destra difensiva, annulla Acosty e risulta determinante nel successo dei toscani a Castellammare

Centrocampisti:
Falcone (Lanciano) Primo gol in serie B per il giovane esterno scuola-Lecce che entra dalla panchina e, approfittando di un errore del portiere Ambrosi, infila il ‘sette’ con un pregevole pallonetto dal limite
Saponara (Empoli) Classe e sostanza al servizio della rimonta empolese: entra nell’azione del pareggio e realizza il gol del sorpasso. Per lui sembra giunto l’anno della consacrazione
Di Cecco (Lanciano) Segna un gol, se ne vede annullare un altro, poi salva sulla linea di porta: il punto in casa della Ternana è per metà merito suo
Nadarevic (Varese) Una rete da cineteca per sbloccare la partita con la Pro Vercelli, l’assist per il due a zero di Ebagua: il bosniaco è un’autentica spina nel fianco per la difesa piemontese

Attaccanti:
Cutolo (Padova) Il funambolico esterno campano sfogga tutto il suo repertorio e propizia il gol di Farias che permette ai veneti di espugnare lo ‘Scida’ di Crotone
Boakye (Sassuolo) Il giovane ghanese non si ferma più: altri due sigilli – e potevano essere tre – che valgono una preziosa vittoria interna con la Reggina
Caputo (Bari) Tanto movimento, poche occasioni da rete se non su rigore, ma dal dischetto è letale: due tentativi, due centri, e il Modena è ko

Allenatore:
Sarri (Empoli) Sesta vittoria nelle ultime sette partite per i toscani, che riescono a rimontare e passare sul difficile terreno della Juve Stabia. La zona play-off, fino a un mese fa inimmaginabile anche per il più ottimista dei tifosi, dista ora soli due punti

Antonio Forina

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending