Connect with us

Prima Pagina

Sansovini chiama, Succi risponde fra le polemiche: Cesena-Spezia finisce 1-1

Pubblicato

|

CESENA, 24 NOVEMBRE – Cesena e Spezia si dividono la posta in palio al termine di una gara che non sarà priva di polemiche. Gli Spezzini, andati in vantaggio dopo soli 5′ di gioco, vengono raggiunti da Succi alla mezzora della ripresa dopo un’azione viziata da un fallo su Garofalo restato a terra e non sanzionato.

Pronti via e lo Spezia passa in vantaggio: al 5′ Madonna si beve Caldirola e mette al centro un bel pallone raccolto sul primo palo da bomber Sansovini che gela l’incolpevole Belardi. Il Cesena non ci sta ed è bravo a reagire al gol subito a freddo: la squadra di Bisoli è aggressiva ma i liguri fanno girare bene la palla mettendo in difficoltà i padroni di casa in diverse circostanze. Nella prima frazione il protagonista è Belardi: l’ex portiere della Reggina prima respinge al 18′ con i pugni una conclusione di Antenucci, poi si supera deviando sulla traversa con un riflesso straordinario la botta di Porcari dalla lunga distanza. Dopo un destro di Djokovic che lambisce il palo si conclude un primo tempo equilibrato che ha visto lo Spezia qualitativamente più forte e più compatto rispetto al Cesena di Bisoli.

Nella ripresa le occasioni scarseggiano e si fa notare soltanto Sansovini con una bella volèe che colpisce l’esterno della rete difesa da Iacobucci. Lo Spezia alza il baricentro e sfrutta gli spazi concessi dal Cesena senza però trovare la rete della sicurezza, la rete del doppio vantaggio. Proprio quando il ritmo della partita sembrava essere calato ecco che il Cesena affonda il colpo del pareggio: alla mezzora Ceccarelli infila Garofalo fuori posizione perchè rimasto a terra, guadagna il fondo e crossa nel mezzo per l’accorrente Succi che di testa riequilibra le sorti dell’incontro. Le proteste degli spezzini sono veementi ma l’arbitro non può fare nulla: uno a uno e tutto da rifare. Lo Spezia prova a tornare in vantaggio ma il forcing finale è improduttivo di effetti.

IL TABELLINO:

CESENA-SPEZIA 1-1

CESENA (3-5-2): Belardi; Comotto, Brandao, Caldirola; Ceccarelli, Djokovic, Iori, Meza Colli (12’st Rodriguez, 40’st Tabanelli), A.Rossi; Graffiedi (5’st Succi), Defrel.
(A disp. Ravaglia, Favalli, Tonucci, Lapadula). All. Pierpaolo Bisoli.

SPEZIA (4-3-1-2): Iacobucci; Madonna, Schiavi, Pasini, Garofalo; Porcari, Bovo, Sammarco; Di Gennaro (26’st Okaka); Sansovini (40’st Crisetig), Antenucci. (A disp. Russo, Mandorlini, Pichlmann, Benedetti, Piccini). All. Michele Serena.

ARBITRO: Di Bello.

MARCATORI: 5′ Sansovini, 30 s.t. Succi.

ESPULSI: nessuno.

AMMONITI: Madonna, Bovo, Di Gennaro (S), Ceccarelli (C).

Nicolò Bonazzi

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending