Antonio Foccillo

Sunderland-West Bromwich, l’Albion si impone per 4-2 e si porta a -2 dal City capolista

Sunderland-West Bromwich, l’Albion si impone per 4-2 e si porta a -2 dal City capolista
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Allo Stadium of Light, Sunderland e West Bromwich danno vita ad uno spettacolare 2-4 . L'Albion, dopo la vittoria in casa contro il Chelsea, con questa vittoria si porta a meno due dalla vetta, superando momentaneamnte i Blues . E' la vera sorpresa di questo primo scorcio di Premier League.

SUNDERLAND, 24 NOVEMBRE –  Allo Stadium of Light, Sunderland e West Bromwich danno vita ad uno spettacolare 2-4 . L’Albion, dopo la vittoria in casa contro il Chelsea, con questa vittoria si porta a meno due dalla vetta, superando momentaneamnte i Blues . E’ la vera sorpresa di questo primo scorcio di Premier League.

LA PARTITA –  Gli ospiti vanno in vantaggio dopo 20 minuti grazie a Zoltan Gera, che indovina un fantastico goal da 25 metri che si insacca nell’angolino alto. Il raddoppio del Wet Brom arriva al 40′ con Shane Long che approfita di una clamorosa papera di Mignolet. La partita si riapre al 73′ , quando Gardner su punizione trova la deviazione fatale di Fortune, sulla quale Myhill resta immobile, dimostrandosi ancora una volta i punto debole dei Baggies. All’81’ però il WBA sembra poter chiudere la partita con il rigore trasformato da Lukaku, ma all’87’ è Sessegnon a regalare la speranza ai padroni di casa con una ribattuta da distanza ravvicinata dopo una respinta di Myhill. Difesa ospite non abbastanza reattia stavolta ad allontanare il pericolo.  Al 94′ però la partita viene definitivamente chiusa dall’Albion grazie a Fortune che, in tandem con Lukaku, prende in contropiede i padroni di casa.

IL TABELLINO

SUNDERLAN 2 (73′ Gardner, 87′ Sessegon) WEST BROMWICH 4 ( 30′ Gera , 43′ Long, 81′ Lukaku (r), Fortune 94′ ) 

SUNDERLAND: Mignolet, Bardsley, O’Shea  (McClean 46),  Cuellar, Rose, Larsson, Cattermole (Gardner 33),  Colback (Saha 73), Johnson, Sessegnon, Fletcher. A disp: Westwood, Campbell, Kilgallon, Vaughan.

WEST  BROM: Myhill, Jones, Olsson, McAuley, Ridgewell, Odemwingie (Fortune 69),  Yacob, Morrison ( 90′ Tamas), Brunt, Gera, Long (Lukaku 69)A disp: Luke Daniels, Popov,  Rosenberg, Dorrans.

Goals:

Ammoniti : 9′ O’Shea (S), 20′ Long (W), 40′ Morrison (W), 53′ Gardner (S), 90′ Ridgwell (W) 

Arbitro: Mike Dean

a cura di Antonio Foccillo

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *