Connect with us

Calcio Estero

Premier League, 13a giornata: City in cerca di conferme contro il nuovo Chelsea

Pubblicato

|

Rafa Benitez, allenatore del Napoli

Rafa Benitez, nuovo allenatore del Chelsea

LONDRA, 23 NOVEMBRE – L’emozionante e avvicente sfida per la testa della classifica di Premier si prepara a regalare un incontro che potrebbe rappresentare una importante svolta nella stagione: il big match di giornata si giocherà infatti a Londra, dove il Chelsea ospiterà la nuova capolista Manchester City. Da non perdere però nemmeno Tottenham-West Ham e l’incontro tra United e QPR, con i Red Devils che potrebbero avvantaggiarsi sulle concorrenti nel caso si facessero del male a vicenda. Sempre che l’esonero dell’allenatore sulla panchina dei Rangers non riservi clamorose sorprese.

HUGHES SENZA SUCCESSI – Comunicata ufficialmente in mattinata, la notizia del possibile esonero del tecnico dei Queens Park Rangers era nell’aria da diversi giorni. Nonostante le lussuose operazioni di mercato che hanno portato nel club Julio Cesar e Cissè, per fare due nomi su tutti, la squadra è ancorata a quota quattro punti, ultima in classifica e senza aver ancora ottenuto un successo in campionato. Contro il Manchester United, in attesa della nomina del nuovo tecnico, siederanno sulla panchina biancoverde Mark Bowen ed Eddie Niedzwiecki: se i giocatori riusciranno a trovare finalmente nuovi stimoli, la partita potrebbe non sembrare più così scontata come appare. E Ferguson ne è consapevole.

DUELLO IN TESTA – Lo stesso Ferguson si è affrettato a schierarsi dalla parte di un altro tecnico uscente, l’italiano Di Matteo, fresco di esonero dopo l’incontro perso dal suo Chelsea contro la Juventus. Al suo posto si è presentato Rafa Benitez, che all’esordio con i Blues si troverà di fronte il Manchester City. Le due squadre hanno in comune un andamento poco prolifico in Champions, ma mentre per il Chelsea le conseguenze si sono viste anche in campionato, i Citizens hanno conquistato la vetta della classifica grazie al pesante 5-0 all’Aston Villa nella scorsa giornata. Un vero bivio: se vincesse il City la prima posizione sarebbe ancora più solida, mentre per i Blues significherebbe probabilmente perdere ancora posizioni; se vincessero i londinesi, i giochi sarebbero inevitabilmente riaperti, mentre in caso di pareggio ad approfittarne potrebbe essere solo lo United. Per le risposte bisognerà attendere domenica.

LE ALTRE SFIDE DEL WEEKEND – La giornata non dovrebbe risultare invece impegnativa per le due rivelazioni del campionato, WBA ed Everton, impegnate rispettivamente sul campo del Sunderland e in casa contro il Norwich. Per tornare a sperare si affronteranno invece Tottenham e West Ham, mentre in coda gli occhi saranno puntati su Reading e Wigan Athletic.

Ecco dunque il programma completo della 13a giornata:

 

SABATO 24 NOVEMBRE

Sunderland – WBA (ore 13.45)

Everton – Norwich (ore 16.00)

Manchester United – QPR

Stoke City – Fulham

Wigan – Reading

Aston Villa – Arsenal (ore 18.30)

DOMENICA 25 NOVEMBRE

Swansea – Liverpool (ore 14.30)

Southampton – Newcastle (ore 16.00)

Tottenham – West Ham (ore 17.00)

Chelsea – Manchester City (ore 17.00)

 

A cura di Matteo Brutti

 

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending