Redazione

Russian Premier League, ostacolo Zenit per il Cska

Russian Premier League, ostacolo Zenit per il Cska
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Capolista di scena a San Pietroburgo, l'Anzhi contro l'Amkar Perm

MOSCA, 23 NOVEMBRE – La Russian Premier League scende in campo per la diciassettesima giornata. La capolista Cska Mosca, che nello scorso turno ha aumentato il vantaggio sulle inseguitrici, sarà ospite lunedì dello Zenit, reduce dalla sconfitta a tavolino per 3-0 in seguito al lancio da parte di un proprio sostenitore al portiere della Dinamo Shunin, che ha causato l’interruzione del match. I rossoblù cercheranno di cogliere in un campo difficile come quello di San Pietroburgo la settima vittoria consecutiva, che sarebbe la tredicesima nelle ultime dodici giornate. L’Anzhi sarà invece di scena a Perm contro un’Amkar debilitato dalle ultime tre sconfitte di fila, nelle quali non ha mai segnato. Dopo due pareggi di fila in campionato, la squadra di Guus Hiddink spera che il successo sull’Udinese in Europa League possa rigenerarla in patria. Il brillante Rubin Kazan, galvanizzato dal 3-0 rifilato all’Inter, arriva da quattro vittorie consecutive e affronterà in casa il Volga, nelle ultime uscite rivelatosi avversario ostico per chiunque. Lo Spartak, imbattuto da quattro turni, è invece chiamato a mettere da parte i malumori della Champions League facendo bene nel derby contro la Dinamo al Luzhniki.

Il Terek Grozny cercherà di rilanciarsi nuovamente con al cospetto il disastrato Alaniya, che ha alle spalle ben cinque sconfitte di fila, succedute a due pareggi che portano a quota sette il numero di match in astinenza da tre punti. Dopo aver prestato lo stadio all’Anzhi per l’impegno europeo, la Lokomotiv se ne riappropria per ospitare il Krasnodar, ancora a secco in trasferta. Il Kuban, sesto in classifica, proverà a fare ulteriori passi avanti nella graduatoria nel match che lo vedrà fare gli onori di casa contro Krylya Sovetov. Chiude il quadro, la sfida tra Rostov e il fanalino di coda Mordovia, reduce da cinque sconfitte consecutive.

LE PARTITE DELLA 17^ GIORNATA:

Rostov-Mordovia Saransk
Terek Grozny-Alaniya
Lokomotiv Moskva-Krasnodar
Spartak Moskva-Dinamo Moskva
Kuban’ Krasnodar-Krylya Sovetov
Amkar Perm’-Anzhi Makhachkala
Rubin Kazan’-Volga
Zenit-CSKA Moskva

CLASSIFICA: 39 Cska Mosca; 34 Anzhi;33 Zenit; 30 Rubin Kazan; 29 Spartak Mosca; 28 Terek Grozny e  Kuban Krasnodar; 25 Lokomotiv Mosca; 22 Krasnodar; 18 Amkar Perm e Dinamo Mosca; 14 Rostov; 13 Krylya Sovetov; 12 Volga, 10 Alaniya; 8 Mordovia.

Alessio Tuveri – @aletuve

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *