Connect with us

Football

Il derby Palermo-Catania, ultime notizie e probabili formazioni

Pubblicato

|

Palermo-Catania il derby di Sicilia

PALERMO, 23 NOVEMBRE – Palermo e Catania, umori e condizioni differenti per le due squadre che si apprestano a giocare il 17esimo derby nella massima serie. La vigilia è stata condita, come al solito, dalle solite schermaglie mediatiche; in settimana l’amministratore delegato rosanero Lo Monaco, ex del Catania, ha criticato la squadra etnea puntando il dito sul presidente Pulvirenti, non è tardata ad arrivare la risposta da parte del Catania che attraverso il proprio sito ufficiale ha ribadito che alle parole di Lo Monaco non intende replicare in quanto la violenza verbale, la volgarità e gli insulti non rientrano nel loro modus vivendi.

A noi piace raccontare quello che avviene in campo durante la settimana. Come arrivano le squadra all’incontro? Chi sta meglio fisicamente e mentalmente?

QUI PALERMO – La squadra rosanero arriva al derby con le ossa rotte, reduce dalla pesante sconfitta rimediata a Bologna, dove ha concluso la partitain 8 a causa delle 3 espulsioni rimediate. La squadra quest’anno è stata notevolmente ridimensionata e fa fatica a lasciarsi alle spalle la zona retrocessione. L’ambiente palermitano è carico perché una vittoria contro i “cugini” catanesi darebbe linfa vitale al prosieguo del campionato in attesa che arrivi gennaio per rafforzare la squadra e allontanare quanto più possibile la zona retrocessione. Gasperini, che vede la sua panchina traballare, non potrà contare su Barreto, Ujkani e Labrin espulsi contro il Bologna, mentre dovrebbe riuscire a recuperare Miccoli. A centrocampo dovrebbe esserci l’esordio dal primo minuto di Viola che verrà affiancato a Kurtic. In attacco spazio al tridente Ilicic, Brienza e Miccoli ma non è escluso l’utilizzo dell’argentino Dybala a partita in corso.

QUI CATANIA – La squadra etnea arriva in gran forma al match reduce dalla vittoria casalinga contro il Chievo e di una classifica che la vede subito dopo le grandi del campionato in piena zona per accedere all’Europa League. Maran dovrà fare a meno sicuramente di Biagianti, infortunatosi domenica, in dubbio anche Bergessio a causa di un problema al polpaccio. In caso di forfait dell’attaccante argentino è già pronto uno tra Morimoto e Doukara. In avanti confermatissimi Gomez e Barrientos che stanno ben figurando in questa stagione e che hanno suscitato l’interesse di parecchie squadre di A.

Si prevede una cornice di pubblico all’altezza di un derby e si spera che a vincere siano il calcio e la passione per questo sport.

Queste le formazioni che dovrebbero scendere in campo:

PALERMO (3-4-3) – Benussi; Munoz, Donati, Von Bergen; Morganella, Viola, Kurtic, Garcia; Ilicic, Miccoli, Brienza.
All. Gasperini

CATANIA (4-3-3) –  Andujar; Alvarez, Legrottaglie, Spolli, Marchese; Izco, Lodi, Almiron; Barrientos, Doukara, Gomez.
All.  Maran

Arbitro: Romeo della sezione arbitrale di Verona

Questi gli ultimi precedenti tra le due squadre:

20 settembre 2006 Palermo-Catania 5-3

12 aprile 2008 Palermo-Catania 1-0

01 marzo 2009 Palermo-Catania 0-4

22 novembre 2009 Palermo-Catania 1-1

14 novembre 2010 Palermo-Catania 3-1

28 aprile 2012 Palermo-Catania 1-1

A cura di Azio Agnese

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending