Modestino Picariello

Rivivi Juventus-Chelsea 3-0: la radiocronaca di Sportcafe24.com

Rivivi Juventus-Chelsea 3-0: la radiocronaca di Sportcafe24.com
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Formazioni ufficiali Juventus-Chelsea

TORINO, 20 NOVEMBRE – Sarà partita da dentro o fuori stasera a Torino per i campioni d’Italia. La Juventus, al cospetto dei campioni d’Europa dovrà dimostrare di essere abbastanza matura da meritare il passaggio del turno, altrimenti, ancora per un altro anno, restringerà i suoi obiettivi nei confini nazionali, dove tra l’altro spadroneggia incontrastata.

LA PRESENTAZIONE – Lo stadio sarà una bolgia (le cifre parlano chiaro ed indicano il tutto esaurito), la Juventus  è in forma, come ha mostrato nell’ultimo periodo, e recupera tutti gli infortunati, soprattutto quel Vucinic che forse avrebbe dato ben più di una mano sabato scorso nello scardinare il fortino laziale.
Per il Chelsea invece il periodo è tutt’altro che roseo e traballa la panchina di Di Matteo, dopo che il presidente Abrahamovic è rimasto molto deluso delle ultime apparizioni dei Blues. Ma la Champions è un’altra cosa e, particolare importante, il Chelsea ci arriva con un vantaggio psicologico non indifferente.
Avere infatti un punto in più della Juventus l’ultima sfida con la matricola Nordsjaelland in casa permette ai londinesi di avere due risultati su 3 e costringe i bianconeri ad una prova di forza non indifferente.

LE FORMAZIONI UFFICIALI- Nella Juventua Lichtsteiner al posto di Isla sulla destra, per il resto tutto confermato, come da pronostico. Stravolgimenti invece per il Chelsea: Torres in panchina, con Hazard nell’inedito ruolo di punta. Tribuna per l’altro attaccante Sturridge

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Vidal, Pirlo, Marchisio, Asamoah; Quagliarella, Vucinic. A disp.: Storari, Lucio, Caceres, Giaccherini, Pogba, Matri, Giovinco. All.: Alessio

Chelsea (4-2-3-1): Cech; Ivanovic, Cahill,David Luiz, Cole; Ramires, Mikel; Azpilicueta, Mata, Oscar, Hazard. A disp.: Turnbull, Marin, Bertrand, Romeu, Torres, Moses. All.: Di Matteo

Arbitro: Cuneyt Çakir (Turchia)

La sintesi di Juventus-Chelsea 3-0 di Antonio Fioretto

A cura di Modestino Picariello

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *