Connect with us

Calcio Estero

Norwich City-Manchester City 1-6, festa argentina al Carrow Road

Pubblicato

|

Carlos Alberto Tévez, protagonista indiscusso del match

NORWICH 14 APRILE 2012 – Primo tempo nelle mani del City che passa in vantaggio al 17’ grazie ad una bordata da fuori area di Tevez, complice il portiere che lascia passare il pallone sopra la testa. Il raddoppio arriva al 26‘, Tevez smarca di tacco el Kun Aguero che non sbaglia dal limite.

L’inizio della ripresa svela importanti novità tra le fila dei canaries, Lambert decide di passare al centrocampo a rombo ed effettua un doppio cambio, lascia negli spogliatoi Johnson e Pilkington a vantaggio di Hoolahan Surman. La mossa tattica cambia la partita del Norwich che riduce le distanze con lo stesso Surman all’11’ del secondo tempo.

La partita prosegue con un Norwich che sale in cattedra e mette continuamente in difficoltà il City, grazie alla lettura tattica di Lambert. Ma alla lunga la superiorità tecnica dei citizens si fa sentire, pallonetto di testa del solito Tevez al 72’ e due minuti dopo la partita si chiude:  Yaya Tourè, entrato al posto dell’ammonito Nasri, passa la palla ad Aguero al centro del campo, che scatta sino all’area avversaria e segna la rete del 4 a 1. Al 79’ c’è spazio anche per la tripleta di Tevez, decisamente man of the match con una tre gol ed un assist, grazie ad un errore ne disimpegno di Bennet che lancia l’argentino in porta. Sul finale di gara il Norwich rinuncia a giocare ma non il City, traversa di Johnson prima, palo di Aguero poi ed all’89’ rete di Johnson che fissa lo score sul 6 a 1. Risultato un po’ troppo penalizzante per il Norwich, a dire il vero, che pure era rimasto in gara per tre quarti della partita. Ma quando ti puoi permettere di schierare attaccanti come Tevez ed Aguero, la qualità tecnica prima o poi s’impone.  Adesso Mancini può tranquillamente accomodarsi davanti alla tv ed aspettare il risultato dell’Old Trafford.

NORWICH 1 (51’ Surman)

MANCHESTER CITY 6 (17’, 72’ e 79’ Tevez, 26‘ e 74’ Aguero, 89’ Johnson)

Le Formazioni

Norwich (4-4-2): Ruddy, Martin, Ward, Bennet, Drury, Bennet, Howson, Johnson (45’ Hoolahan), Pilkington (45’ Surman), Holt, Willbraham (67’ Morison). A disp.: Steer, Morison, Jackson, Surman, Hoolahan, Fox, Naughton. All.: Lambert

Manchester City (4-3-3): Hart, Zabaleta, Lescott, Kompany, Clichy, De Jong, Barry, Nasri (62’ Yaya Tourè), Aguero, Tevez (80’ Richards), Silva (74’ Johnson). A disp.: Pantilimon, Richards, Milner, Johnson, Kolarov, Yaya Tourè, Dzeko. All.: Mancini

Ammoniti: Tevez (M), Nasri (M), Bennet (N)
Espulsi:
Arbitro: Chris Foy

Le prossime partite:

Sabato, 24 Marzo, 2012 ore 16.00

SUNDERLAND – WOLVERHAMPTON

SWANSEA – BLACKBURN ROVERS

WEST BROMWICH – QUEENS PARK RANGERS

Domenica, 15 Aprile 2012 ore 17.00

MANCHESTER UNITED – ASTON VILLA

Lunedì, 16 Aprile, 2012 ore 21.00

ARSENAL – WIGAN ATHLETICS

La Classifica

Squadre G.    P.
Man Utd 33  79
Man City 34  77
Arsenal 33  64
Tottenham 33  59
Newcastle 33  59
Chelsea 33  57
Everton 33  47
Liverpool 33  46
Fulham 33  43
Norwich 34  43
Sunderland 33  42
Stoke 33  42
West Brom 33  39
Swansea 33  39
Aston Villa 32  35
QPR 33  31
Wigan 33  31
Bolton 32  29
Blackburn 33  28
Wolves 33  22

Andrea Marini

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending