Antonio Foccillo

Calciomercato Juventus, retroscena Pirlo: ”Tre anni fa ero del Chelsea”

Calciomercato Juventus, retroscena Pirlo: ”Tre anni fa ero del Chelsea”
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Il regista della Juventus rivela come circa tre anni fa fosse ad un passo dal Chelsea, allora allenato da Carlo Ancelotti

TORINO, 19 NOVEMBRE – Interessante intervista quella rilasciata da Andrea Pirlo al ‘Daily Mail’.

Il regista della Juventus rivela infatti come circa tre anni fa, fosse ad un passo dal Chelsea, allora allenato da Carlo Ancelotti.

”C’era il mio consenso, ma il Milan disse no” –  Fu infatti proprio la società rossonera a bloccare l’operazione. La trattativa era nata dalla volontà proprio di Ancelotti di portare con se a Londra Andrea. Spiega Pirlo: “Ero in contatto con lui quando è andato al Chelsea e lo sento ancora adesso che è al Psg. Avevo già iniziato le trattative con il Chelsea, ma il Milan disse di no e per questo sono rimasto”.  “Certo – prosegue il regista – sarebbe stata un’esperienza diversa che mi sarebbe piaciuta, allora avevo 30 anni. Purtroppo non si è verificata“.

” Io in Premier? In futuro vedremo”  – Pirlo non nega la possibilità di vederlo un giorno giocare in Premier League: “Forse, chi lo sa? Non so cosa potrà succedere. Non si sa mai. Ho ancora due anni di contratto con la Juventus”.

Il regista della nazionale poi ammette di apprezzare il campionato inglese. “Ci sono ottime squadre. Giocano in modo agggressivo ed è un piacere guardarle. Non sarebbe un problema per me inserirmi nel loro stile di gioco, nella mia carriera ho giocato con molti calciatori con caratteristiche diverse”.

a cura di Antonio Foccillo

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *