Connect with us

Champions League

Champions League, verso Juventus-Chelsea: a rischio Vucinic. Arbitrerà il turco Cakir

Pubblicato

|

Mirko Vucinic titolare in Lione-Juventus di Europa League

Mirko Vucinic, attaccante bianconero

TORINO, 19 NOVEMBRE – La sfida di domani per la Juventus di Antonio Conte potrebbe significare molto per il prosieguo della stagione. Risulterebbe fatale una sconfitta tra le mura amiche dello Stadium contro il Chelsea all’italiana di Roberto Di Matteo e contro i detentori della coppa più ambita, quella che quando senti la musichetta ti fa sognare, l’allenatore bianconero potrebbe fare a meno del suo pezzo pregiato in attacco: Mirko Vucinic.

L’INFLUENZA STENDE MIRKO, MA PROVERA’ AD ESSERCI – Questa volta non si tratta di un infortunio muscolare (non ci sono risentimenti nè affaticamenti per intenderci), ma la sindrome influenzale che ha colpito l’attaccante bianconero è stata più potente del previsto tanto da mettere in dubbio Mirko per il big match di domani sera. Il montenegrino, però, proverà quest’oggi a scendere in campo (non in condizioni ottimali ovviamente) con i compagni nell’allenamento della vigilia, ma spetterà solo ad Antonio Conte decidere se convocarlo ed eventualmente farlo partire addirittura titolare, vista l’importanza del match. Se invece Vucinic non ce la dovesse fare, Conte ovvierà con il duo d’attacco Quagliarella-Giovinco sceso in campo sabato pomeriggio contro la Lazio, con Matri in panchina pronto ad entrare a partita in corso; per il resto la Juventus schiererà i suoi titolari effettivi.

QUI CHELSEA: OUT SOLO TERRY, IN ATTACCO IL TRIDENTE. ARBITRA CAKIR – Roberto Di Matteo domani proverà il colpaccio e per farlo si affida al tridente offensivo Mata-Torres-Oscar, tenendo inizialmente in panchina il talento belga Hazard (pagato circa 40 mln quest’estate). In difesa il tecnico italiano dovrà fare a meno di Terry, affidandosi dunque alla coppia Cahill-David Luiz con i soliti Ivanovic e Cole sulle fasce. Centrocampo titolare con il recupero di Lampard, affiancato da Obi Mikel e il brasiliano Ramires; tra i pali, come al solito, Cech. Arbitrerà il match il turco Cakir.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Vidal, Pirlo, Marchisio, Asamoah; Giovinco, Quagliarella. A disposizione:  Storari, Caceres, Lucio, Isla, Pogba, Matri, Vucinic.

Chelsea (4-3-3): Cech; Ivanovic, Cahill, David Luiz, Cole; Ramires, Mikel, Lampard; Mata, Torres, Oscar. A disp. Turnbull, Azpilicueta, Bertrand, Romeu, Hazard, Moses, Sturridge.

a cura di Ruggiero Daluiso 

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending