Connect with us

Football

Fiorentina-Atalanta 4-1: Aquilani show. Finale e Pagelle

Pubblicato

|

Alberto Aquilani, tra i più deludenti della Fiorentina, finora

FIRENZE, 18 NOVEMBRE – Allo stadio Artemio Franchi la Fiorentina di Montella ospita l’Atalanta di Colantuono in una delle sfide più interessanti della 13esima giornata di campionato.
I mezzi passi falsi di Juventus e Napoli potrebbero consentire alla Viola in casa di vittoria di avvicinarsi ai piani altissimi della Serie A.

Montella ritrova Jovetic che potrebbe trovare posto in panchina. Nel 3-5-2 dell’Aeroplanino il tandem d’attacco sarà composto da Ljajic e Toni. In difesa ballottaggio balcanico tra Savic e Tomic per completare il terzetto arretrato insieme a Roncaglia e Rodriguez. Confermato in toto la linea mediana più forte della massima serie.

Colantuono dovrà fare a meno nel suo 4-4-1-1 degli squalificati Peluso e Parra, al loro posto Brivio e Raimoni. A centrocampo ballottaggio tra l’ex amaranto Biondini e il paraguiano Carmona. In attacco Maxi Moralez alle spalle del Tanque Denis, reduce dalla prestazione superba contro l’Inter all’Atleti Azzurri.

SINTESI FIORENTINA-ATALANTA 4-1 Denis 5′, Bonaventura 33′, Aquilani 42′, 47′, Toni 49′

Inizia la gara all’Artemio Franchi. Viola con Savic dietro, Cuadrado esterno e Ljajic davanti. Ospiti con Moralez dietro a Denis.
Al 3′ fallo duro di Stendardo, richiamato dall’arbitro, che lo minaccia di cartellino giallo.
Al 5′ Fiorentina in vantaggio.
Gol di Gonzalo Rodriguez, di sinistro in mischia.
Al 22′ bella girata in area di Denis, di sinistro. Palla di poco alta e deviata, angolo per i bergamaschi.
Al 25′ Pizarro ammonito per un fallo a metà campo su Cigarini: per lui niente Torino
Al 27′ carambola in area viola, ma Stendardo riesce solo a sfiorare sottoporta. Facile la presa di Viviano27′
Al 33′ pareggia l’Atalanta con Bonaventura.
Pareggia Bonaventura, con un tocco sottoporta, anticipando Cuadrado e beffando Viviano.
Al 42′ Fiorentina nuovamente in vantaggio: Aquilani
Rete dell’ex Liverpool con una bellissima punizione tagliata, ben angolata.
Al 44′ espulso Cigarini per gioco scorretto: Atalanta in dieci
Al 47′ Fiorentina-Atalanta 3-1.
Segna ancora Aquilani, stavolta deviando sottoporta un angolo da sinistra di Borja Valero.

Fiorentina-Atalanta 3-1 a fine primo tempo. Ottima prova dei viola. Espulso Cigarini che al 44′ abbatte Cuadrado.

Inizia la ripresa. Si riparte, con la Fiorentina che pare subito intenzionata a fare possesso palla, e gestire il doppio vantaggio.
Al 49′ Fiorentina-Atalanta 4-1.
Gol di testa di Toni, sul bel cross dalla destra di Aquilani.
Gara segnata. Cori a favore di Andrea Della Valle, che saluta i tifosi dalla tribuna.
Al 65′ buona conclusione di Ljajic, il suo destro rientrando da sinistra finisce di poco alto
Al 75′ bella azione personale di El Hamdaoui, conclusione di poco alta.
All’87’ Cuadrado sfiora il poker sprecando un’ottima occasione a pochi passi da Consigli.

Fiorentina-Atalanta finisce 4-1. Grande partita dei viola, Atalanta condizionata dall’espulsione di Cigarini.

PAGELLE FIORENTINA-ATALANTA

Fiorentina (3-5-2): Viviano 6, Roncaglia 6.5, Rodriguez 6.5, Savic 6, Cuadrado 7, Aquilani,7.5(Fernandez sv), Pizarro 6.5, Borja Valero 6.5, Pasqual 6.5, Ljajic 6, Toni 6.5 (El Hamdaoui 6).

Atalanta (4-4-1-1): Consigli, Raimondi 5.5, Stendardo 5, Manfredini 5.5, Brivio 5.5, Schelotto 5, Carmona 5, Cigarini 4.5, Bonaventura 6, Moralez 5.5, Denis 5.5.

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending