Redazione

Serie B, il Cesena blocca la corsa del Verona

Serie B, il Cesena blocca la corsa del Verona
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

VERONA, 16 NOVEMBRE –  Il Verona non va oltre il pareggio contro il Cesena allenato da Bisoli. Il match termina con il punteggio di 1-1 grazie alle reti di Rivas e Djokovic. Una partita che ha visto dominare il Verona nel primo tempo, ma il Cesena colpisce con l’unico vero tiro in porta. Scaligeri troppo presuntuosi e che non raggiungono il Sassuolo in vetta alla classifica. Cesena che si porta momentaneamente al di sopra della zona play-out.

Mandorlini deve fare a meno di Cacia appiedato dal giudice sportivo e schiera la sua squadra con il collaudato 4-3-3 e lancia Cocco per sostituire il capocannoniere della serie B. Sulle fasce agiranno Cacciatore e Martinho, mentre Juanito Gomez vince il ballottaggio con Grossi. Il Cesena si schiera invece con un inedito 3-4-2-1 con Defrel e d’Alessandro alle spalle dell’unica punta Graffiedi.

Dopo un inizio discreto del Cesena, il primo tempo è caratterizzato dal possesso palla del Verona che costringe il Cesena a chiudersi nella propria metà campo. Al 13′ Cocco viene anticipato da Belardi su un cross insidioso di Rivas, proprio quest’ultimo sblocca il match al quarto d’ora su ottimo passaggio di Hallfredsson. I romagnoli provano a reagire ma è ancora il Verona ad attaccare. Alla mezz’ora l’assistente di Baracani annulla un gol regolare a Cocco. Squadre all’intervallo con Bisoli che pensa ad eventuali contromosse.

All’inizio del secondo tempo il Cesena sembra più vivo ed al 53′ Djokovic pareggia i conti con uno stupendo sinistro dal limite che trafigge Rafael. Da qui in avanti è tutto un altro Verona che, scosso dal pareggio, non riesce a creare vere occasioni da gol. Al 67′ gli scaligeri vanno vicini al secondo vantaggio con Gomez il cui destro termina a lato di un soffio. Entrano Bojinov e Carrozza ma la squadra di Mandorlini attacca a testa bassa e non riesce a portare a casa i 3 punti.

VERONA 1 (16′ Rivas) CESENA 1 (53′ Djokovic)

Le Formazioni

VERONA (4-3-3): Rafael; Cacciatore, Moras, Maietta, Martinho; Laner (84′ Grossi), Jorginho, Hallfredsson (74′ Carrozza); Juanito Gomez, Cocco, Rivas (70′ Bojinov). A disp.: Berardi, Ceccarelli, Crespo, Bacinovic.
All.: Mandorlini

CESENA (3-4-2-1): Belardi; Morero, Caldirola, Brandao; Ceccarelli, Iori, Djokovic (87′ Tabanelli), Rossi; Defrel, D’Alessandro (77′ Meza Colli); Graffiedi (58′ Succi). A disp.: Ravaglia, Lapadula, Ballardini, Rodriguez. All.: Bisoli

Ammoniti: Juanito Gomez, Jorginho, Carrozza (V) Ceccarelli, Brandao (C)
Espulsi:
Arbitro: Baracani (Firenze)

 

A cura di Antonio Cafisi

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *