Connect with us

Calcio Estero

Russian Premier League, Anzhi e Zenit a caccia del Cska

Pubblicato

|

Anzhi Europa League

MOSCA, 17 NOVEMBRE – La Russian Premier League scende in campo per la sedicesima giornata. Il Cska Mosca cercherà di difendere il primato affrontando in casa l’Amkar Perm, reduce da tre sconfitte nelle ultime quattro partite. La capolista invece spera di proseguire la lunga striscia di successi, salito a cinque di fila. Dopo lo stop della scorsa giornata, l’Anzhi andrà alla caccia dei tre punti nel match casalingo contro il Rostov, che ha raccolto una sola vittoria negli ultimi sette turni. I ragazzi di Guus Hiddink sono attualmente affiancati al secondo posto dallo Zenit di Luciano Spalletti, impegnato nella difficile trasferta moscovita dell’Arena Khimki contro la Dinamo, che ha vinto senza subire gol le ultime due gare davanti al proprio pubblico. Lo Spartak Mosca, risalito sino alla quarta posizione, sarà invece di scena a Nizhniy Novgorod dove se la vedrà con Il Volga, caduto dopo un filotto di tre risultati utili di fila che gli hanno permesso di lasciare l’ultimo posto. La squadra allenata da Unay Emery è chiamata a vincere ancora, per consolidare la posizione del proprio tecnico sulla panchina, e i tre successi consecutivi senza subire alcun gol avranno il loro peso.

Il Rubin Kazan affronterà invece l’Alaniya a Vladikavkaz, contro una formazione ormai giunta alla quarta sconfitta consecutiva e che non riassapora il gusto della vittoria dal 20 ottobre, quando battè per 2-1, in casa propria, il Kuban, impegnato a Saransk contro il Mordovia ultimo in classifica, anch’egli reduce da un percorso tutt’altro che scorrevole che l’ha portato a perdere le ultime quattro gare, scivolando in fondo alla graduatoria.

Risalito al quarto posto, il Terek Grozny è chiamato a non perdere nuovamente l’equilibrio in quel di Krasnodar, dove dovrà dare continuità al successo proprio sui rossoblù dell’ultima giornata disputata al cospetto degli omonimi padroni di casa. Chiude il quadro il match tra Krylya Sovetov e Lokomotiv, compagini entrambe in netta difficoltà. Entrambe non vincono da sei partite da sei partite, di cui la prima ha perso le ultime quattro, mentre gli ospiti sono reduci dal prezioso pareggio strappato alla corazzata Anzhi in Daghestan.

LE PARTITE DELLA 16^ GIORNATA:

Volga-Spartak Moskva
Dinamo Moskva-Zenit
Alaniya-Rubin Kazan’
CSKA Moskva-Amkar Perm
Mordovia Saransk-Kuban’ Krasnodar
Anzhi Makhachkala-Rostov
Krylya Sovetov -Lokomotiv Moskva
Krasnodar-Terek Grozny

CLASSIFICA: 36 Cska Mosca; 33 Anzhi e Zenit; 28 Terek Grozny e Spartak Mosca;  27 Rubin Kazan; 25 Kuban Krasnodar; 22 Lokomotiv Mosca; 19 Krasnodar; 18 Amkar Perm e Dinamo Mosca; 13 Krylya Sovetov e Rostov; 11 Volga, 10 Alaniya; 8 Mordovia.

Alessio Tuveri – @aletuve

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending