Redazione

Milan, una bufala l’aggressione di Alexandre Pato

Milan, una bufala l’aggressione di Alexandre Pato
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

MILANO, 13 NOVEMBRE – Il Milan ha pubblicamente smentito la notizia riportata questa mattina dal Corriere dello sport, relativa ad una presunta aggressione subita dal giocatore Alexandre Pato in seguito al match perso per 3-1 contro la Fiorentina di Vincenzo Montella. Match nel quale l’attaccante brasiliano ha sbagliato un rigore, rendendo ancor più difficile la rimonta della squadra meneghina.

L’ex bomber dell’Internacional di Porto Alegre, stando a quanto trascritto sulle colonne del noto quotidiano, sarebbe stato fermato con la forza mentre si trovava alla guida della propria auto per poi essere costretto a scendere dalla vettura per vedersi rifilare alcuni cazzotti, alcuni andati a segno anche contro la sua auto.

IL COMUNICATO – Nel primo pomeriggio è però arrivata la secca smentita da parte del club di Silvio Berlusconi: “A.C. Milan smentisce categoricamente notizie relative a tentativi di aggressione e minacce nei confronti di Pato, che – secondo ricostruzioni di alcuni quotidiani e siti internet – sarebbero accadute nel dopo partita di Milan-Fiorentina“, recita la nota apparsa sul sito web ufficiale del club rossonero, che ha voluto negare al giocatore 23enne ogni imbarazzo relativo alla vicenda a quanto pare non verificatasi.

Alessio Tuveri
Twitter: @aletuve

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *