Redazione

Manchester in saldo: da Balotelli a Kolarov, quante occasioni per le italiane

Manchester in saldo: da Balotelli a Kolarov, quante occasioni per le italiane
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Ecco i big in saldo a Manchester...

Balotelli e Kolarov, due occasioni per le italiane

MANCHESTER, 13 APRILE-  Mancano poco più di due mesi e poi, il calciomercato sarà aperto. Le squadre italiane sono da sempre alla ricerca di occasione all’estero, occasioni che si potrebbero trovare a Manchester che  possiamo definirla la capitale delle occasioni.

SPONDA CITY– La rosa a disposizione di Roberto Mancini è ampissima, quindi molti giocatori sono diventati cedibili. Mario Balotelli è il primo della lista: arrivato alla corte di Roberto Mancini due anni fa, Mario a furia di ”Balotellate” è finito nel mirino dei tabloid e soprattutto del tecnico italiano, che ormai ha perso la pazienza. Per lui si parla di un ritorno in Italia, Inter e Milan sono in prima fila per assicurarsi la firma del Bad Boys italiano. Un altro giocatore nel mirino delle squadre italiane finito nel dimenticatoio in Inghilterra è Alexander Kolarov, il serbo soffre la concorrenza di Gael Clichy sulla corsia sinistra. L’Inter secondo le più importanti testate sarebbe la sua futura destinazione. Nella nostra lista non poteva mancare Carlitos Tevez: l’Apache a gennaio è stato costantemente al centro dell’attenzione per il suo matrimonio mancato con il Milan, oltremanica ne sono sicuri in estate i rossoneri riproveranno a corteggiarlo.

SPONDA UNITED– Anche dall’altra parte di Manchester ci sono molti ”scarti” che potrebbero far comodo alle nostre squadre. Cominciamo da Dimitar Berbatov, che essendo in scadenza di contratto è al centro di numerose voci di mercato che lo vedono accostato a molte squadre: dal Psg, allo Shangai Shenua e infine anche alla Roma. Il bulgaro a giugno divorzierà quasi sicuramente con i Red Devils. Nani invece, è stato accostato insistentemente in estate alla Juventus, per il portoghese Ferguson non disdegnerebbe quindici milioni di euro. Due ”diavoli rossi” presto potrebbero diventare bianconeri, di chi stiamo parlando? Stiamo parlando di Paul Pogba  e Nemanja Vidic. Il primo assistito da Mino Raiola finirà quasi sicuramente sotto la Mole, invece Vidic è il sogno per la difesa.

Manchester capitale delle occasioni, perchè non approfittarne?

A cura di Attilio Malena

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *