Connect with us

Football

Comi castiga il Bari: la Reggina vince 1-0 al San Nicola

Pubblicato

|

BARI, 12 NOVEMBRE – La Reggina di Davide Dionigi supera di misura il Bari con una rete d’astuzia di Gianmario Comi. La partita è stata equilibrata e il risultato migliore sarebbe stato il pareggio, ma gli amaranto sono stati più cinici e hanno portato a casa d’esperienza l’intera posta in palio.

Primo tempo frizzante caratterizzato da molte occasioni da rete non sfruttate. I capovolgimenti di fronte si susseguono ed entrambe le squadre avrebbero la palla buona per poter passare in vantaggio: al 3′ Caputi spara alto da buona posizione mentre la Reggina risponde con una punizione di Ceravolo che lambisce il palo e con un’azione convulsa di Comi, situazione ben risolta dal pronto intervento di Dos Santos. Il più pericoloso dei galletti è sempre Caputo che al 34′ sciupa un’occasione d’oro mandando a lato il pallone una volta arrivato a tu per tu con Baiocco. La prima frazione si conclude con un bel colpo di reni di Lamanna che leva dall’angolino un tiro a giro di Sarno.

In apertura di ripresa Sciaudone e Claiton spaventano la Reggina che è tenuta alle corde. Il Bari continua a pressare la squadra di Dionigi e Fedati va vicino al gol con una sassata che impegna Baiocco. Dopo diversi batti e ribatti gli amaranto passano in vantaggio: Sarno filtra per Ceravolo che trova Lamanna prontissimo, ma la sua respinta finisce sui piedi di Comi che è lesto a ribadire in rete il pallone vagante. Il gol ospite mette confusione all’interno della partita e le squadre si allungano. All’80’ il Bari recrimina per un presunto rigore per fallo di Ely su Caputo, ma Ostinelli lascia proseguire. Dopo un po’ di nervosismo nel finale la Reggina riesce a portare a casa tre punti pesantissimi che le danno una grossa boccata d’ossigeno. Per il Bari è la terza sconfitta in cinque gare e, se non è crisi, poco ci manca.

IL TABELLINO:
BARI-REGGINA 0-1

BARI (3-4-3): Lamanna; Borghese, Dos Santos, Polenta; Ristovski, Romizi (73′ Grandolfo), Filkor, Sciaudone; Galano, Caputo, Fedato. A disposizione: Pena, Gonzalez, Aprile, Defendi, Altobello. All.: Torrente.
REGGINA (3-4-1-2): Baiocco; Lucioni, Ely, Bergamelli; Melara, Armellino, Hetemaj (74′ Castiglia), Di Bari; Sarno; Comi, Ceravolo (81′ Fischnaller). A disposizione: Facchin, Freddi, Viola, D’Alessandro, Bombagi. All.: Dionigi.
Arbitro: Ostinelli di Como.
Rete: 71′ Comi.
Ammoniti: Armellino (R), Hetemaj (R), Filkor (B), Comi (R), Borghese (B), Melara (R), Ristovski (B), Fischnaller (R).
Espulsi: nessuno.
Note: Recupero: 2’+5′.

Nicolò Bonazzi 

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending