Connect with us

Multimedia & Podcast

Atalanta-Inter 3-2: Denis fenomeno, Damato catastrofico. Le pagelle

Pubblicato

|

un vice per milito all'Inter

BERGAMO, 12 NOVEMBRE – Allo stadio Atleti Azzurri di Bergamo l’Atalanta di Colantuono affronta l’Inter di Stramaccioni.
I nerazzurri, reduci dalle entusiasmanti vittorie contro Juventus e Partizan, cercano i tre punti per rimanere incollati in classifica alla capolista.

Il tecnico romano conferma il 4-3-3. Handanovic tra i pali, linea difensiva composta dall’insolita coppia centrale Silvestre-Juan e con Zanetti e Nagatomo sulle fasce. A centrocampo rientro dal primo minuto per Guarin al fianco del Mota Gargano e del senatore Cambiasso. In avanti tridente delle meraviglie Palacio-Milito-Cassano.

Colantuono risponde con un oculato 4-4-1-1 e l’argentino tascabile Moralez alle spalle di Denis, candidato numero uno al posto di vice Milito nel prossimo mercato invernale.

A partire dalle 20.45 radiocronaca in diretta del match

IL FILM DI ATALANTA-INTER 3-2

Bergamaschi con Moralez dietro a Denis, Strama arretra in difesa Cambiasso e sceglie il tridente pesante.
9′ Atalanta-Inter 1-0: gran cross da sinistra di Peluso per l’inserimento di Bonaventura, che di testa batte Handanovic.
16′ Sciagurato intervento di Raimondi, bravissimo Consigli a uscire sui piedi di Cassano senza commettere fallo da rigore.
21′ Sponda aerea di Silvestre per Palacio, altro grande intervento di Consigli, di pura reattività, sul colpo di testa dell’ex Genoa.
25′ Guarin col sinistro, fuori comunque di un paio di metri.
29′ Fa male l’Atalanta quando riparte, bravo Juan Jesus sul cross di Maxi.
32′ Bella Atalanta: Schelotto guadagna il corner. Possesso palla sterile per l’Inter.
35′ Assist di Schelotto per Denis, lasciato colpevolmente solo al centro dell’area: palla a lato.
Davvero incredibile il gol fallito da German Denis.
38′ Altro tocco impreciso di Cassano per Milito: per il Principe nessuna palla giocabile finora.
42′ miracolo di Consigli su Palacio, servito magistralmente da Cassano. Inter vicina al pareggio.
43′ Missile da fuori area di Cigarini, palla a pochi centimetri dal palo
Non ci sono minuti di recupero, finisce il primo tempo allo Stadio Atleti Azzurri.

Inizia il secondo tempo. Nessun cambio apportato dai due allenatori.
47′ ancora Consigli si supera sul bolide sinistro di Guarin.
50′ punizione di Cassano: alta sopra la traversa.
Pressione asfissiante dell’Inter in questo primi minuti del secondo tempo.
57′ Inter in gol: Fredy Guarin
Bolide del ‘Guaro’ che non lascia scampo a Consigli. Punizione violentissima del centrocampista nerazzurro, ma la barriera della ‘Dea’ non era posizionata in maniera impeccabile.
58′ vrutto errore di Palacio, che sbaglia il cross con Milito e Palacio ben messi in area
60′ Atalanta in gol: Denis.
Sbaglia la linea dell’Inter, Moralez crossa basso per Denis che stavolta non può sbagliare
El Tanque riporta in vantaggio la formazione di Colantuono: azione viziata da un millimetrico fuorigioco.
66′ rigore per l’Atalanta: fallo di Silvestre su Moralez. Decisione difficile da prendere.
Denis contro Samir Handanovic: doppietta dell’attaccante argentino. Atalanta-Inter 3-1.
70′ doppia sostituzione per l’Inter: fuori Cassano e Cambiasso, dentro Pereira e Alvarez.
L’Inter passa al 3-4-3 con Pereira che scala in difesa, Zanetti quarto di centrocampo e il tridente Milito-Palacio-Alvarez.
75′ ultimo cambio per l’Inter: esce Livaja, entra Zanetti. Stramaccioni rischia tutto.
82′ trattenuto di Silvestre su Parra in area di rigore: l’arbitro lascia proseguire.
84′ Inter in gol: Rodrigo Palacio
Assist di Gargano per El Trenca che di sinistro batte Consigli.
Quattro minuti di recupero.
92′ espulso Parra per comportamento non regolamentare: scontro indecifrabile con Pereira. Nulla di eclatante.
Atalanta-Inter 3-2 finale: grande partita, ma la squadra di Stramaccioni resta a meno 4 dalla Juventus.

LE PAGELLE

Atalanta – Consigli 7, Raimondi 6.5, Stendardo 6.5, Manfredini 7, Peluso 6.5, Schelotto 6, Cigarini 6.5, Carmona 6.5, Bonaventura 6.5, Moralez 7.5, Denis 8. Parra sv, Biondini sv. Colantuono 6
Inter – Handanovic 6.5, Zanetti 5.5, Silvestre 4, Juan Jesus 5, Nagatomo 5.5, Guarin 6.5, Cambiasso 5.5, Gargano 6, Palacio 6.5, Cassano 5, Milito 5.5, Alvarez 6, Pereira 6, Livaja sv. Stramaccioni 6

Servizio a cura di Massimiliano Riverso, Azio Agnese e Leonardo Andreini

Continue Reading
2 Comments

2 Comments

  1. salvatore

    11 novembre 2012 at 22:47

    ciao ragazzi vi sto ascoltando da rio de janeiro. vi seguo da quando la rai ha tolto il servizio all'estero per tagli spese. e avete poco lag. vi mando un abbraccio ciao

  2. Ruggiero Daluiso

    12 novembre 2012 at 12:33

    Ti ringraziamo Salvatore, continua a seguirci.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending