Connect with us

Football

Lazio e Fiorentina da sballo. Risultati e marcatori della 12esima giornata

Pubblicato

|

ROMA, 11 NOVEMBRE – Dopo lo scialbo pareggio a reti bianche tra Cagliari e Catania e la roboante vittoria per 6-1 della Juventus sul Pescara, riparte la dodicesima giornata di Serie A. Nel “lunch match” delle 12.30, il Palermo di Gasperini ha avuto la meglio sulla Sampdoria di Ferrara, risultato che avvicina all’esonero il tecnico napoletano. In attesa del posticipo tutto nerazzurro tra Atalanta e Inter, gli occhi del mondo calcistico sono tutti puntati sull’Olimpico di Roma, per il derby della Capitale. Zeman arriva all’appuntamento con la speranza di riuscire a dare un po’ di continuità alla sua Roma, mentre per la Lazio di Petkovic una vittoria nella stracittadina sarebbe fondamentale per chiudere un periodo in chiaroscuro, con un solo punto conquistato in tre partite, e ridare slancio alla stagione biancoceleste.

Altro big match di giornata è quello di San Siro dove il Milan ospita la Fiorentina. Alla “Scala del Calcio”, si trovano davanti il presente e il possibile futuro del Milan, con Montella che sembra l’indiziato numero uno per sostituire Massimiliano Allegri il prossimo anno, con buona pace dei rumors su Guardiola. Entrambe le squadre stanno vivendo un buon momento di forma, con i rossoneri che hanno finalmente trovato il bandolo della matassa del gioco grazie al 4-2-3-1 e la squadra gigliata che sta conquistando a suon di buone prestazioni il titolo di rivelazione del campionato.

Intanto al Ferraris, dopo il rischio rinvio per il maltempo che ha colpito Genova nelle ultime ore, tutto è pronto per Genoa-Napoli. Del Neri, appena arrivato in rossoblu, è già in discussione ma per i suoi ragazzi la sfida con il Napoli ha il sapore della Mission Impossible: Cavani ha dimostrato in Europa League di essere forse il più forte attaccante in circolazione al momento e Mazzarri punta sul suo apporto per continuare l’inseguimento alla Juventus e fare bottino pieno in Liguria.

Al Bentegodi, il Chievo ospita l’Udinese per dimenticare il 5-1 di otto giorni fa subito per mano del Milan. Ma gli uomini di Guidolin vogliono muovere la classifica per rilanciarsi il campionato dopo la quasi eliminazione nella fase a gironi di Europa League. Completano il quadro di giornata Parma-Siena e Torino-Bologna con le squadre di casa che sperano di abbandonare il limbo di metà classifica e gli ospiti che invece sperano di sfuggire all’inferno della zona retrocessione.

TUTTI I RISULTATI E SERVIZI DELLA 12ESIMA GIORNATA

Chievo-Udinese 2-2
Genoa-Napoli 2-4
Lazio-Roma 3-2 
Milan-Fiorentina 1-3 
Parma-Siena 0-0
Torino-Bologna 1-0
Cagliari-Catania 0-0 (giocata ieri)
Pescara-Juventus 1-6 (giocata ieri)
Palermo-Sampdoria 2-0 (giocata alle 12.30)
Atalanta-Inter (ore 20.45)

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending