Massimiliano Riverso

Calcioscommesse: Petrucci, punire colpevoli

Calcioscommesse: Petrucci, punire colpevoli
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

ROMA, 7 MARZO – ‘L’amnistia? Non ci puo’ essere. Quando c’e’ una macchia cosi’ ampia bisogna punire i colpevoli’. Il presidente del Coni Gianni Petrucci ribadisce la sua contrarieta’ a un’amnistia per i tesserati coinvolti nell’inchiesta sul Calcioscommesse. ‘Lo scandalo scommesse è una macchia che deve essere allontanata dal mondo del calcio nel piu’ breve tempo possibile. Ho sentito le frasi di Manganelli e sono preoccupato, contento invece per come magistratura e forze di polizia stanno lavorando’.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *