Azio Agnese

Calciomercato Palermo: al via la mini rivoluzione, obiettivi Floccari e Dossena

Calciomercato Palermo: al via la mini rivoluzione, obiettivi Floccari e Dossena
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Lo Monaco è già a lavoro per rafforzare la squadra

Pietro Lo Monaco, Direttore Generale del Palermo

PALERMO, 9 NOVEMBRE – In casa rosanero c’è già chi pensa al mercato di riparazione, per primi i tifosi delusi e preoccupati dell’avvio di stagione che vede la squadra del capoluogo siciliano vagare tra le ultime posizioni della classifica e dall’altro lato la dirigenza capitanata dal nuovo direttore generale Pietro Lo Monaco, che è già a lavoro per dare a Gasperini gli uomini giusti per risalire in classifica e cambiare il trend negativo di cui per ora la squadra rosanero sembra soffrire.

MINI RIVOLUZIONE? – Quella di gennaio potrebbe essere una vera e propria rivoluzione. Potrebbero essere in molti a lasciare Palermo, uno su tutti Arevalo Rios che nonostante sia arrivato nel campionato italiano con la fama di grande giocatore non sta dimostrando quando di buono dicono di lui in Sudamerica. Gasperini ha richiesto con insistenza uomini di esperienza, soprattutto a centrocampo dove sembra mancare qualcosa; per rafforzare la corsia laterale sinistra si pensa al napoletano Dossena che non riesce a trovare un posto fisso da titolare, il giocatore attraverso il suo procuratore ha fatto sapere che sarebbe disposto ad accettare la destinazione siciliana a patto che l’accordo sia a titolo definitivo, ma il Napoli per l’intero cartellino del giocatore ha chiesto una cifra vicina ai 6 milioni di euro, ritenuti troppi dalla dirigenza del Palermo. Le parti si rincontreranno all’apertura del mercato per trovare un accordo.

NOMI NUOVI PER L’ATTACCO – Se la fantasia Trezeguet appare sfumata anche a causa dell’infortunio che ha colpito l’attaccante francese, il mirino di Lo Monaco è puntato su Sergio Floccari che alla Lazio non trova spazio, ma trattare con Lotito non è mai semplice quindi c’è da aspettarsi di tutto da questa trattativa. Altro obiettivo potrebbe essere il granata Rolando Bianchi che nonostante giochi con continuità ha espresso il desiderio di cambiare aria e il presidente del Torino Cairo sembra volerlo accontentare.

ZAMPARINI TUONA E SI APPELLA AI TIFOSI – A rafforzare l’idea che la squadra ha bisogno di ulteriori innesti è il patron  Maurizio Zamparini che in un intervista rilasciata recentemente ha dichiarato: “A gennaio andranno via i giocatori senza carattere e arriveranno giocatori adatti al modulo di Gasperini. L’allenatore in questo momento si trova in difficoltà perché ha giocatori non consoni al suo gioco. I tifosi devono stare tranquilli e stare vicini alla squadra.”

Azio Agnese

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *