Connect with us

Calcio Estero

Manchester United-Arsenal, presentazione e probabili formazioni

Pubblicato

|

van-persie-man-utd-sportcafe24

MANCHESTER, 3 NOVEMBRE –  All’Old Trafford, per la 10a di Premier League, andrà di scena una classica del campionato Inglese. I padroni di casa dello United ospitano infatti l’Arsenal di Arsene Wenger. Un tempo match decisivo per le sorti del torneo, oggi le due squadre si ritrovano vivendo situazioni diametralmente opposte.

QUI MANCHESTER UNITED –  Gli uomini di Sir Alex Ferguson vengono da tre vittorie consecutive e nelle ultime cinque partite hanno perso una sola volta, contro il Totthenam. Dopo il doppio confronto con il Chelsea, che li ha visti vittoriosi in Premier ma perdenti in coppa, Rooney e compagni hanno i favori del pronostico. Grande attesa per l’ex Robin Van Persie, che affronta per la prima volta, in casa, i suoi ex compagni di squadra. Chris Smalling continua a fare buoni progressi nel suo recupero da un metatarso rotto e a breve lo si dovrebbe rivedere in campo.Phil Jones (ginocchio), non è ancora pronto, mentre Nemanja Vidic (ginocchio), e il centrocampista Shinji Kagawa (ginocchio) lavorano ancora a parte.

QUI ARSENAL –  Numerose le critiche che stanno piovendo addosso ad Arsene Wenger. Il tecnico dei Gunners è finito nel mirino della critica per scelte poco popolari, soprattutto in sede di mercato, dove l’ennesima cessione di big non ha certo giovato all’ambiente. Dopo la sconfitta inaspettata in casa del Norwich, i londinesi sono riusciti ad ottenere una risicata vittoria in casa contro il Qpr e l’8-2 dell’Agosto 2011 pesa sempre come un macigno. Jack Wilshere e Bacary Sagna sembrano recuperati e sono in lizza per un posto da titolare, ma in avanti Theo Walcott – la cui tripletta ha aiutato la rimonta dei Gunners da 4-0 fino a 7-5 nella partita di coppa – potrebbe tornare in panchina dopo aver giocato tutti i 120 minuti al Madejski Stadium. Alex Oxlade-Chamberlain (anca) si sottoporrà ad un provino prima del match, mentre l’ ala Gervinho (caviglia) sarà fuori per circa tre settimane. Kieran Gibbs (coscia),  Wojciech Szczesny (caviglia),  Abou Diaby (coscia ) e il ceco Tomas Rosicky ala (bicipite femorale), continuano la loro riabilitazione.

NUMERI – Dal suo insediamento ad Highbury nel settembre 1996, Arsene Wenger ha affrontato Sir Alex Ferguson United 47 volte. Lo United ha vinto 21 partite, l’Arsenal  15 e ci sono stati 11 pareggi. L’Arsenal ha segnato 53 volte nelle sfide contro i Red Devils, mentre lo United è a quota 68. La roboante vittoria dello United per 8-2 è stata la più larga di Ferguson contro Wenger in tutte le competizioni. La più larga vittoria di Wenger è stato unnel ritorno di Coppa di Lega nel 2001 ad Highbury.

PROBABILI FORMAZIONI

MANCHESTER UNITED (4-4-2) : De Gea; Rafael, Ferdinand, Evans, Evra; Valencia, Carrick, Cleverley, Young; Rooney, Van Persie

ARSENAL (4-2-3-1) : Mannone; Sagna, Mertesacker, Vermaelen, Santos; Wilshere, Arteta; Ramsey, Cazorla, Podolski; Giroud

a cura di Antonio Foccillo

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending