Connect with us

Liga

Calciomercato Milan: forte interesse del Real Madrid per El Shaarawy. Proposto in cambio Marcelo

Pubblicato

|

El Shaarawy, oggetto di interesse del Real Madrid.

MILANO, 2 NOVEMBRE – E’ sotto gli occhi di tutti. Le sue ultime prestazioni hanno attirato l’attenzione dei più facoltosi club europei, pronti ad azzuffarsi l’uno con l’altro per assicurarsi le sue prestazioni: Stephan El Shaarawy, classe 1992 nato a Savona ma di origini egiziane, è uno degli oggetti del desiderio più prelibati d’Europa. Le sue sette reti in dieci partite, oltre a renderlo l’attuale capocannoniere della Serie A, stanno trascinando il Milan, salvandolo dagli abissi: l’italo-egiziano è per il momento l’unico appiglio a cui i rossoneri possono aggrapparsi con certezza per non cadere definitivamente nel baratro della crisi nera che gli uomini di Allegri stanno vivendo. Non solo i gol però: i suoi movimenti con e senza palla, la sua enorme tecnica e la sua capacità di sacrificio nel ricoprire, all’occorrenza, ruoli difensivi lo rendono uno dei giocatori più completi, affidabili e imprescindibili di tutta la Serie A. A stagione iniziata, Stephan era un semplice rincalzo di cui tenere gran considerazione in vista del futuro, ma per come si son messe le cose, ora il giovane ex-Genoa è l’unico giocatore in rosa di cui non si può proprio fare a meno: difatti è davvero difficile pensare che il Milan se ne possa privare già nel mercato di gennaio, come ha già voluto precisare Galliani volendolo blindare almeno fino alla prossima stagione. Ma le sue eccellenti prove sin ora non sono passate di certo inosservate, e in particolare un club iberico ha mostrato grande interesse nei suoi confronti: il Real Madrid di Josè Mourinho.

OSSERVATO SPECIALE – Secondo quanto riportato da TuttoSport, Mourinho avrebbe incaricato degli osservatori di visionare il giocatore, e ciò sarebbe avvenuto nelle gare Malaga – Milan e Palermo – Milan: più che soddisfacente, a quanto pare, il dossier compilato dagli uomini del tecnico portoghese. Questo potrebbe essere il segnale decisivo per indurre il Real Madrid a partire all’attacco già da gennaio per ingaggiare il giocatore; il Milan, però, sarebbe intenzionato, almeno per il momento, a dire di no, avendo già rinnovato il contratto del Faraone fino al 2017 e non avendo bisogno per ora di altre cessioni dopo quelle eccellenti e assolutamente remunerative della finestra di mercato estiva. Ma i blancos non molleranno facilmente, e a gennaio ci sarà da scommetterci che il club di Florentino Perez farà di tutto per soffiare l’italo-egiziano ai rossoneri. Il Real Madrid in principio non aveva intenzione di investire nella finestra di mercato invernale, ma tra infortuni seri (come quelli di Khedira e Marcelo) e insistenti voci di mercato che vedono Benzema e CR7 già sull’aereo per Parigi (“Un’ipotesi realistica”, come l’ha definita oggi Mino Raiola), i Blancos sarebbero pronti a tornare subito sul mercato. Proprio per questo si dice che il Real sia disposto a tutto pur di prelevare il cartellino di El Shaarawy già a partire da gennaio. Secondo Transfermarkt.it la valutazione attuale del giocatore sarebbe di 10 milioni di euro; ma vista la sua giovanissima età, 20 anni compiuti da poco, e vista la sua esponenziale e infermabile crescita, la sua valutazione nel giro di qualche mese potrebbe come minimo raddoppiare. D’altronde Galliani non è certo stupido: il giocatore è una colonna della rosa attuale del Milan, e aspettare qualche mese come minimo per far crescere ulteriormente il suo valore di mercato vorrebbe dire alleviare la sofferenza di una sua eventuale, possibile, futura cessione. Per questo il Real se vuole subito il giocatore dovrà pagarlo davvero caro. Ma a Madrid non sembrano badare a spese, volendo il giovane italo-egiziano ad ogni costo. Per questo, il club madrileno avrebbe proposto al Milan un’allettante scambio alla pari: Marcelo per El Shaarawy. Il terzino brasiliano è attualmente infortunato(3 mesi di stop per lui) e ultimamente è caduto abbastanza in disgrazia, ma quando è in forma è probabilmente uno dei migliori interpreti nel suo ruolo, ruolo in cui il Milan è scoperto dai tempi – volendo esagerare – di Cafù.

Marcelo, possibile oggetto di scambio nella trattativa Real Madrid-Milan per El Shaarawy

TENTAZIONE MILAN – Al momento, però, si tratta solamente di voci. Senza contare che, ovviamente, per il momento il giocatore è assolutamente incedibile: privarsi di El Shaarawy a metà stagione ora come ora significherebbe una vera e propria catastrofe tra le file rossonere: il giocatore, seppur molto giovane e sotto i riflettori e le pressioni di tutta Italia, è assolutamente l’elemento da cui non si può prescindere in campo (un po’ come lo era Ibrahimovic proprio per i rossoneri l’anno scorso), colui che sta portando sulle spalle l’enorme peso di tenere a galla una squadra dalle grandi tradizioni, ma dagli scarsi risultati. Il suo recente rinnovo, inoltre, fa pensare a tutto tranne che a una cessione imminente. D’altronde, però, si sa: nel calciomercato, soprattutto in questo periodo di grandi crisi, può succedere di tutto, e in caso di offerta davvero allettante (Marcelo fa davvero gola agli uomini di mercato rossoneri) il giocatore potrebbe fare le valigie prima che il Milan si renda conto di stare perdendo l’unico s’alvatore della patria’ in tempo di grandi figuracce. Inoltre, il fascino del Real Madrid è noto a tutti, e se El Shaarawy fosse posto di fronte ad una scelta, è difficile pensare, nonostante il suo amore per i colori rossoneri, che possa rifiutare una squadra che punta ogni anno a vincere tutto (seppur le sue attuali difficoltà in Liga, dove è a molti punti di distacco dal Barcelona di Tito Villanova), come da sempre è sua tradizione. Tradizione che, invece, nel Milan sta venendo ultimamente tradita da risultati ed ambizioni, più che altalenanti, assolutamente mediocri. Insomma, se il Real Madrid partisse davvero all’assalto del Faraone, sarebbe difficile dire di no, ai danni di un Milan sempre più, sia economicamente sia sportivamente, con l’acqua alla gola.

A cura di Giovanni Nolè

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending