Connect with us

BetCafe24

Serie A, 11esima giornata: quote scommesse e pronostici. Il derby d’Italia: Juventus-Inter

Pubblicato

|

TORINO, 3 NOVEMBRE: Sfida scudetto allo Juventus Stadium tra Juventus e Inter! Partita ricca di tensione che può regalare tante emozioni. Il Milan ospita il Chievo, sfida abbordabile per gli uomini di Massimiliano Allegri. Il Napoli, criticato nelle ultime prestazioni, dovrà sfidare il Torino, in crisi di risultati e voglioso di fare bene e strappare qualche punticino. Sfida interessante quella di Roma, tra Roma-Palermo, che può regalare come sempre moltissimi gol. Partita da non sottovalutare quella tra  Catania-Lazio che può regalare molto spettacolo ed ha il sapore di una sfida europea.

MILAN – CHIEVO: Il Milan dovrà vincere questa partita a tutti i costi perché l’attuale posizione in classifica è alquanto imbarazzante. Allegri si gioca parte del suo futuro con questa gara. Si insite ancora con il 3-4-3. A guidare l’attacco rossonero ci saranno ancora Emanuelson ed il “Faraone”, ballottaggio Pazzini-Pato. Vedendo la Formazione del Chievo capiremmo subito che la squadra di Corini non verrà a Milano per difendersi ma proverà a giocarla alla pari dei rossoneri. Tridente con Thereau-Pellisier-Luciano. Il Milan non ha altre scelte: deve vincere! Vittoria Milan a 1.45.

JUVENTUS – INTER: La rivalità tra queste due squadre ormai è nota a tutti da anni. Speriamo che la loro rivalità venga trasformata in campo in rivalità agonistica. La Juventus vuole continuare a restare in vetta da sola senza rivali e per farlo si affiderà ad un robusto centrocampo Vidal-Marchiso-Asamoah e al duo in attacco Giovicno-Vucinic. Tanta qualità in campo per la squadra di Conte che vedrà in Pirlo il fulcro del gioco. La velocità degli esterni della Juve potrà mettere in crisi la difesa interista. L’Inter giocherà questa partita senza paura e andrà a Torino per fare risultato. Questo lo capiamo anche dal tridente super offensivo Palacio-Milito-Cassano. Partita combattuta: gol di entrambe le squadre a 1.68.

PESCARA – PARMA: Il Pescara ha bisogno di punti. Non vince da troppe partite e la panchina del suo allenatore è sempre più in bilico e i tifosi vogliono l’esonero di Stroppa. Il Pescara si affida ancora al talento di Waiss e di Quintero. Sfida tutt’altro che facile perché per ottenere i 3 punti bisogna battere il Parma di Donadoni che sta vivendo un magico momento ed esprimendo un ottimo calcio. Centrocampo di qualità quello del Parma con Parolo e Valedes. Occhio alla velocità di Biabiany. Entrambe le formazioni lasceranno degli spazi per le offensive avversarie. Gol di entrambe le squadre a 1.73.

CATANIA – LAZIO: Il Catania sta esprimendo un gioco favoloso. Difesa solida, centrocampo di qualità e attacco imprevedibile. Ha messo anche in crisi la Juventus e per poco non è riuscito a far perdere l’imbattibilità della squadra di Conte. In casa la squadra di Maran è quasi imbattibile e concede poco agli avversari. Attacco affidato a Gomez e Berghessio. La Lazio reduce da una sconfitta e un pareggio potrebbe scendere in campo non con quella tranquillità che si dovrebbe avere in questo genere di partite. A guidare l’attacco non ci sarà Klose, squalificato, ma ci sarà il capitano Rocchi. Tornerà però il “profeta” Hernanes“. Fiducia al Catania: 1 a 2.40.

FIORENTINA – CAGLIARI: Fiorentina inarrestabile! Vince e convince, lo ha dimostrato anche nell’ultima giornata di campionato a Genova. La squadra di Montella ha trovato il suo equilibrio e il motore del gioco è senz’altro il centrocampo con Pizzaro in regia. Jovetic vuole tornare al gol, che manca da troppo tempo dopo un inizio stagionale scoppiettante. Il Cagliari con la nuova gestione non ha mai perso. Ha ritrovato fiducia e morale lo spogliatoio. Attacco affidato a Sau e Nenè, ballottaggio tra Cossu e Thiago Ribeiro. Vittoria Fiorentina a 1.60.

NAPOLI – TORINO: Il Napoli fuori casa non riesce più a vincere ma in casa è formidabile la squadra di Mazzarri. Molto probabilmente ancora fuori Cavani e a guidare l’attacco partenopeo ci saranno Insigne, Pandev e Hamsik. Il Torino non vince da troppe partite e per ritrovare la vittoria di certo non è l’avversario giusto il Napoli, tra l’altro al San Paolo. La squadra di Ventura dopo aver strappato, meritatamente, un punto a Roma contro la Lazio proverà di nuovo a fare una mezza impresa. Attacco granata con Bianchi e ballottaggio tra Sgrigna e Meggiorini. Vittoria Napoli a 1.55.

SIENA – GENOA: Entrambe le squadre non stanno vivendo un periodo facile. La vittoria al Siena manca da 5 giornate. L’ultima risale in casa contro il Bologna. Il Siena ha bisogno di punti per allontanarsi dall’ultimo posto. Cosmi si affiderà ai gol di Calaio, il bomber della squadra. Il Genoa però non di certo renderà facile la vita al Siena per ottenere i 3 punti. Dopo la sconfitta in casa con la Fiorentina la squadra di Delneri ha voglia di rivalsa e per farlo dovrà fare a meno ancora di Borriello ma si affiderà ai gol di Ciro Immobile. Partita molto equilibrata: x a 3.20.

ROMA – PALERMO: Ormai tutti sappiamo che le squadre di Zeman oltre che a fare parecchi gol ne subiscono altrettanti. Pronosticare una risultato della Roma è diventato difficilissimo perché sono diventati imprevedibili i giallorossi. Il popolo giallorosso è stufo di vedere la propria squadra subire una marea di gol e ha bisogno di una vittoria per migliorare il morale e la classifica. Zeman si affiderà al tridente Totti-Lamela-Destro. Il Palermo dopo i miglioramenti visti nell’ultima gara casalinga contro il Milan vuole dare continuità al gioco e ai risultati positivi. A guidare l’attacco ci sarà il capitano Fabrizio Miccoli. Gol di entrambe le squadre a 1.30. 

 

Riepilogando:

MILAN – CHIEVO: 1 (1.45)

JUVENTUS – INTER: GOL (1.68)

PESCARA – PARMA: GOL (1.73)

CATANIA – LAZIO: 1 (2.40)

FIORENTINA – CAGLIARI: 1 (1.60)

NAPOLI – TORINO: 1 (1.55)

SIENA – GENOA: X (3.20)

ROMA – PALERMO: GOL (1.30)

Puntata 3 euro: vincita 313 euro. Buona fortuna!

 

a cura di Leo Zipparri

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending