Connect with us

Calcio Estero

Premier League, 10a giornata: big match all’Old Trafford

Pubblicato

|

MANCHESTER, 2 NOVEMBRE – E’ lotta serrata per la Premier League, e Chelsea e Manchester United se la contenderanno fino alla fine. E’ questo il verdetto della 4 giorni infuocata vissuta allo Stamford Bridge: prima la vittoria di misura dei Red Devils in campionato, poi la vittoria dei Blues ai supplementari in Capital One Cup. 14 goal in 2 partite sono il biglietto da visita di queste due superpotenze che puntano a dominare la scena calcistica e in patria e in Europa.

La rete del Chicarito in Chelsea-United di Capital Cup, finita poi 5-4

BRIVIDI ALL’OLD TRAFFORD – Partiamo proprio dai Red Devils che, in appena 7 giorni, si sono ritrovati ad affrontare due volte i campioni d’Europa e domani scenderanno in campo contro un’altra grande del calcio inglese, l’Arsenal di Arsene Wenger che negli ottavi di Capital One Cup ha incredibilmente vinto, ai supplementari, il match in trasferta col Reading: sotto 4-0 nel primo tempo, i Gunners sono riusciti prima a pareggiare e poi a rifilare tre goal ai padroni di casa, terminando la partita con un insolito 5-7. Al contrario di Wenger, Ferguson ha preferito non schierare in coppa giocatori come Rooney, Van Persie (grande ex del match di domani) e Ferdinand e quindi domani saranno titolari inamovibili. L’anno scorso finì 8-2 per lo United, riusciranno i Gunners a riscattare quella sconfitta?

Roberto Di Matter, allenatore del Chelsea

CITY E CHELSEA IN TRASFERTA – La difesa della vetta da parte dei Blues continua in Galles, sul campo dello Swansea, reduce da una importante quanto incredibile vittoria in coppa sul campo del Liverpool: la capolista, che in coppa ha giocato con i titolari, potrebbe risentire del doppio impegno ravvicinato e potrebbe accusare un pò di stanchezza. Rientreranno Torres e Ivanovic, espulsi domenica scorsa con lo United (hanno scontato la squalifica in coppa), mentre per lo Swansea ci sarà la formazione tipo. Trasferta anche per il City di Mancini sul campo del West Ham: gli ospiti hanno ottenuto 3 vittorie nelle ultime 3 gare di campionato, l’ultima proprio con lo Swansea, mentre i padroni di casa sono reduci dalla sconfitta contro il Wigan per 2-1.

IL PROGRAMMA – Questi, nel dettaglio, i match della 10a giornata:

SABATO 2
Manchester United – Arsenal (ore 13.45)
Fulham – Everton (ore 16)
Norwich – Stoke City
Sunderland – Aston Villa
Swansea – Chelsea
Tottenham – Wigan
Manchester City – Swansea (ore 18.30)

DOMENICA 3
QPR – Reading (ore 14.30)
Liverpool – Newcastle (ore 17)

LUNEDI’ 4
West Bromwich – Southampton (ore 21)

Leo Mastromauro
Twitter: @leo_mastromauro

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending