Connect with us

Focus

Mondiale per club: Trento leggenda, Kaziyski abbatte il Cruzeiro

Pubblicato

|

Itas Trento, la squadra che giocherà in casa

Juantorena esulta, Trento è campione del mondo

DOHA, 19 OTTOBRE – Il Trentino Volley entra nella storia: per la quarta v0lta consecutiva il team altoatesino è campione del mondo, trascinata da Kaziyski e Stokr (per entrambi 17 punti in questo match). A farne le spese i brasiliani del Sada Cruzeiro, sconfitti con un roboante 3-0, dopo che già nel girone eliminatorio erano stati sconfitti con un più tirato 3-2.

Per Trento 5 vittorie in 5 gare qui a Doha, 20 su 20 nelle gare mondiali, 4 su 4 i titoli. Roba da brividi, per una squadra che entra di diritto nella storia della pallavolo mondiale per club. Nella finale per il terzo posto i polacchi del Belchatow hanno vinto per 3-2 contro il Rubin Kazan (Russia).

IL MATCH – I ragazzi di mister Stojcev partono subito forte nel primo set: Stokr, Juantorena e Kaziyski annullano prima a muro (11-3 il conto finale) e poi in attacco la squadra brasiliana, davvero impotente di fronte al sestetto altoatesino: finisce 25-18. Nella seconda frazione stesso monologo biancorosso che si porta al timeout tecnico sull’8-5, grazie a due decisioni prese alla moviola; nel prosieguo del set Kaziyski va a punti in attacco e in battuta. Si fa male Juantorena in difesa, sostituito da Lanza.

Ma l’andamento del match non cambia, anzi Trento accelera prima con Raphael a muro e poi ancora con Kaziyski in battuta: è 25-15. Il terzo set appare una formalità, ma il Cruzeiro non ci sta e parte subito forte, portandosi addirittura 11-14 con Wallace e William. Gli altoatesini reagiscono, e riescono a pareggiare il match sul 20-20. Il Cruzeiro si riporta avanti fino al 23-24 con Acacio. Qui però cambia la partita, perchè Wallace spedisce in rete una palla set. Trento prende coraggio e riesce ad annullare le successive quattro palle set brasiliane che avrebbero riaperto la partita. Fino al 28-27 biancorosso, quando l’attacco altoatesino chiude definitivamente il match e si regala la quarta coppa del mondo per club.

Trentino Volley Diatec 3-0 Sada Cruzeiro (25-15, 25-18, 29-27)

Leo Mastromauro
Twitter: @leo_mastromauro

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending