Orazio Rotunno

Calciomercato Inter: il Chelsea piomba forte su Paulinho, Mario Gomez il vice Milito

Calciomercato Inter: il Chelsea piomba forte su Paulinho, Mario Gomez il vice Milito
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

MILANO, 18 OTTOBRE – Il vecchio continente mette in vetrina fior di bomber in svincolo da gennaio o disponibili sul mercato, e Mario Gomez potrebbe essere fra questi. L’esplosione di Mandzukic nel Bayern sta renendo meno amaro il lungo stop del tedesco. E chissà che il suo rientro possa essere non più da inamovibile come nelle ultime due stagioni. nel fattempo, un obiettivo “storico” dell’Inter rischia di venir soffiato dai blues d’oltre manica: il Chelsea piomba forte su Paulinho.

UN ALTRO “SUPERMARIO” A SAN SIRO: MARIO GOMEZ ALL’ATTACCO – Oggi il Principe è padrone assoluto ed indiscusso dell’attacco nerazzurro. Restano fuori Sneijder, Palacio o Cassano piuttosto, ma Mister Triplete è sempre sul pezzo. La carta d’identità comincia però ad ingiallirsi, il contratto è in scadenza nel 2014 ed è lecito guardarsi attorno. Huntelaar e Llorente se li contenderanno mezza europa: due arieti dell’area di rigore, giovani e disponibili a costo zero. Tra queste ci sarà anche l’Inter, ma non a tutti i costi. Ecco perchè si valutano le alternative, e le varie situazioni del panorama calcistico europeo: al bayern Mario Gomez è ai box da tempo per infortunio, ma l’exploit del croato Mandzukic, protagonista anche di un ottimo europeo, e l’arrivo del cileno Pizarro dal Werder Brema, rischiano di togliere la leadership assoluta del tedesco come punta centrale dei bavaresi. Questo però aiuterebbe solo in parte a far scendere il comuqnue esoso prezzo del giocatore: 25-30 milioni di euro, da lì non ci si muove. L’Inter dovrà capire se ne varrà la pena, contanto anche il risparmio eventuale sull’ingaggio pesantissimo di Milito, ma soprattutto valutando la probabile cessione di Sneijder a fine stagione.

PAULINHO COME LUCAS E LAVEZZI? IL CHELSEA CI PROVA – Un’altra beffa potrebbe delinearsi a gennaio, per il mercato nerazzurro. Recentemente Stramaccioni ha dichiarato il proprio disappunto ironico verso l’avvento degli sceicchi nel calcio, che uno ad uno hanno “rubato” gli obiettivi primari dell’Inter in attacco. Dallo sceicco al magnate il passo è breve: ecco che il Chelsea va forte su Paulinho. Le sue ottime prestazioni in maglia verde oro non sono passate inosservate, ma l’Inter gode di un vantaggio importante rispetto alla concorrenza, derivante dai rapporti ormai duraturi con società e clan del giocatore. E con tutta probabilità, vi sarebbe anche la preferenza del giocatore a vestire nerazzurro. Una maxi offerta del Chelsea non è però da escludersi, e come per Lucas, andrebbero a farsi benedire strette di mano e promesse d’estate. L’Inter resta alla finestra, anche perchè dal Brasile smentiscono ogni contatto coi blues. A gennaio è pronta una nuova asta per il giocatore: da vedere se l’Inter vorrà parteciparvi.

Orazio Rotunno

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *