Redazione

Juventus-Napoli, il big match nelle mani dell’arbitro Damato

Juventus-Napoli, il big match nelle mani dell’arbitro Damato
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Il fischietto pugliese scelto nonostante la collocazione in terza fascia: le reazioni a caldo

ROMA, 18 OTTOBRE – Alla fine, il nome è quello più insospettato: sarà Antonio Damato a dirigere Juventus-Napoli, sfida d’alta quota in programma sabato pomeriggio allo Juventus Stadium. Chi si aspettava un arbitro di prima classe per la partita tra le capolista della Serie A è rimasto abbastanza deluso, data l’esperienza non esattamente smisurata, e siamo in pieno eufemismo, del fischietto pugliese. Certo, il buon Damato è arbitro internazionale dal 2010 ed ha anche cominciato benino la sua stagione, ma la collocazione di terza fascia ancora in essere ha lasciato perplessi tutti gli esperti, speranzosi di affidare la delicatissima sfida tra bianconeri ed azzurri a fischietti un po’ più esperti (vedasi alla voce Orsato).

Le reazioni alla decisione di Nicchi sono state di grossissimo stupore. Graziano Cesari, ex arbitro ed ora commentatore della moviola Mediaset, ha espresso tutta la sua sorpresa con parole sibilline: “E’ una scelta molto sorprendente, non me l’aspettavo. Non è un top class, non ha mai diretto una partita di Champions League,i è scelto di promuovere un giovane, come già era successo con Valeri per il derby di Milano. Sappiamo tutti come è andata” .

Più concilianti le parole di Bruno Longhi e Ivan Zazzaroni, che premiano con l’aggettivo “coraggiosa” la scelta del designatore. A Napoli, intanto, si fregano le mani: l’unico precedente incrociato, l’ultimo Juve-Napoli arbitrato da Damato risale al 31 ottobre 2009, Juventus-Napoli 2-3. Per un popolo scaramantico come quello napoletano, possiamo esserne certi, non poteva esserci designazione migliore…

+ EXTRA: Tutte le notizie sul big match Juventus-Napoli

Alfonso Fasano 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *