Connect with us

Napoli

Calciomercato Napoli, le big di tutta Europa sognano Lorenzo Insigne

Pubblicato

|

NAPOLI, 17 OTTOBRE –  E’ uno dei maggiori talenti del panorama calcistico italiano e non solo. Classe, tecnica e vizio del goal -soprattutto spettacolare – fanno di Lorenzo Insigne uno dei giocatori più interessanti probabilmente a livello europeo. Il gran goal messo a segno ieri sera contro la Svezia ha confermato ancora una volta il grande talento di cui il 20enne napoletano dispone. Come è facile immaginare, sulle sue tracce ci sono i maggiori club del vecchio continente, come conferma anche il suo procuratore Antonio Ottaiano, intervistato da Radio Crc.

L’agente del giocatore chiarisce la posizione del suo assistito: “Non c’è solo il Psg su Insigne. Lorenzo oggi è considerato come uno dei maggiori talenti italiani e credo che qualsiasi squadra di caratura internazionale abbia interesse a seguirlo. Credo che un calciatore giovane che sta dimostrando di avere qualità possa essere ambito non solo dal Psg ma da tutti i club europei e quindi anche dal Napoli”.

Smentisce poi una possibile cessione di Lorenzo: “Se il Psg mi ha contattato? Facciamo lavorare Insigne e facciamo che il suo apporto al Napoli sia sempre maggiore. Non è il caso di parlare di certe cose, adesso, visto che Insigne ha firmato un contratto lungo per il Napoli. L’interesse di grossi club mi pare ovvio, ma da qui a parlare di cessione ce ne passa“.

Esprime poi il grande momento del giocatore anche in nazionale : “Lorenzo vive il periodo azzurro con una serenità incredibile. Bastava guardare le immagini di ieri per capire quanta gioia ha provato nel far goal con l’Italia“.

Conclusione poi con una considerazione sulle gerarchie di Mazzarri e sul big matc contro la Juventus : “Davanti a lui ci sono giocatori straordinari e non so quante squadre possano avere in rosa una coppia d’attacco come Cavani e Pandev. Insigne è consapevole di questo e aspetta il suo momento. L’attesa per Juve-Napoli? Il primo goal che Insigne avrebbe voluto segnare è proprio ai bianconeri, da buon napoletano. Il fatto che abbia già fatto goal a Buffon in Nazionale, prendiamolo come buon auspicio”.

a cura di Antonio Foccillo

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending