Massimiliano Riverso

Italia-Danimarca 3-1: colosso Balotelli, De Rossi gladiatore. Il film della gara

Italia-Danimarca 3-1: colosso Balotelli, De Rossi gladiatore. Il film della gara
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Montolivo imposta, Pirlo dipinge e Balotelli realizza.L'Italia è già in fuga

MILANO, 16 OTTOBRE – E’ finita a San Siro: Italia-Danimarca 3-1. Prestazione eccellente degli uomini di Prandelli che in dieci uomini riescono a domare una squadra quotata come la Danimarca di Olsen. Successo meritato per gli azzurri, primi nel girone B con 4 punti di vantaggio sulla Bulgaria

IL FILM DI ITALIA – DANIMARCA 3-1

Inizia Italia-Danimarca a San Siro: non recupera Buffon, Balotelli-Osvaldo in attacco. Danesi col 4-2-3-1 e Bendtner centravanti
Al 10′ De Sanctis attento sul destro da fuori di Kvist. Al 13′ con Marchisio a terra mischia furibonda in area azzurra. alla fine spazza Balotelli. La formazione di Olsen è partita molto bene.

Al 19′ Italia vicina al vantaggio: Balotelli invita alla conclusione Marchisio, Kjaer sulla linea di porta fa un salvataggio decisivo.
Al 22′ azzurri pericolosi. Cross di Abate, Andersen esce malissimo ma Osvaldo non ne approfitta, mandando fuori di testa da due passi.
Al 26′ sinistro di Balzaretti alzato in corner da Kjaer. Cresce la pressione della Italia.
Al 31′ De Sanctis è bravo a chiudere sul primo palo sul destro di Kvist. Sessanta secondi dopo chance per i danesi, alto il colpo di testa di Agger.

Al 33′ Italia in vantaggio: strepitosa rete di Montolivo.
Italia-Danimarca 1-0: Balotelli smarca di tacco Montolivo, che col destro dal limite batte Andersen.

Al 37′ l’Italia raddoppia con De Rossi
Italia-Danimarca 2-0: Pirlo con le finte manda al bar Silberbauer e pennella il cross per la testa di De Rossi, che batte Andersen. Micidiale l’uno-due dell’Italia.

Al 46′ Danimarca in gol: Kvist
Italia-Danimarca 2-1: cross di Jacobsen deviato, bel piatto destro al volo dal limite di Kvist e De Sanctis è battuto.

Under 21, gli azzurrini battono la Svezia 3-2 e volano all’Europeo

Iniziato il secondo tempo a San Siro. Nessun cambio apportato dai due allenatori.

Al 46′ espulso Osvaldo.
Stupida manata del romanista a Stokholm, rosso meritato dopo 16″ della ripresa.
Al 50′ cross insidioso di Rommedahl, libera Barzagli.
Al 51′ ammonito Kvist per un fallo in gioco pericoloso su Balotelli.
Al 53′ Italia in gol: Mario Balotelli.
Assist sontuoso di Pirlo, Balotelli al volo anticipa il portiere in uscita. Quinta rete in azzurro per l’attaccante di Brescia. Prandelli soddisfatto ma ancora ‘incazzato’ per l’espulsione di Osvaldo.
Al 57′ rischia un pò De Rossi con la trattenuta in area su Agger.
Al 58′ prima sostituzione danese: esce Kvist, entra Kahlenberg.
Al 60′ splendida azione dell’Italia: verticalizzazione di Montolivo per Balotelli che brucia in velocità Agger. L’arbitro ferma l’azione per una trattenuta impercettibile di SuperMario.
Al 61′ scatenato Balotelli che gioca con Agger prima di sfornare un assist per De Rossi: il centrocampista azzurro sfiora di testa la sfera, nessun problema per Andersen.
67′ magia di Eriksen: bolide dai 25 metri che si infrange scheggia la traversa. Danimarca vicina al gol.
Prandelli chiede a De Rossi se vuole il cambio: Capitan Futuro vuole continuare.
72′ problemi alla spalla per Marchisio: Prandelli manda in campo Candreva. Partita di sacrificio del centrocampista della Juventus, che esce tra gli applausi di San Siro.
Al 75′ ammonito Stokholm per un fallo a centrocampo su Balotelli.
Al 77′ Danimarca pericolosa. Cross di Lorentzen dall’out sinistro, Chiellini liscia il rinvio ma Bendtner non ne approfitta.
Al 78′ ancora LorentzeN dalla sinistra, Chiellini subisce fallo da Bendtner che viene ammonito per proteste. L’attaccante della Juventus entrerà di sicuro nella lista dei candidati al ‘Bidone dell’anno‘.
All’81’ destro improvviso di Montolivo, Andersen rischia bloccando in due tempi. Replica immediata della Danimarca: tiro cross di Khron Delhi, deviazione d’istinto di Bendtner fuori di un soffio.
All’82 sostituzione Danimarca: esce Khron Delhi, entra Poulsen.
Sostituzione anche per Prandelli: entra Giaccherini, esce Montolivo. Applausi per il metronomo rossonero, protagonista di un’ottima gara alla pari di De Rossi e Balotelli.
All’86’ destro di Eriksen dal limite, deviazione di De Rossi in corner.
Pronto l’ultimo cambio per l’Italia: Mattia Destro prenderà il posto di Mario Balotelli, uomo partita Sportcafe24.com. Standing ovation per Bad Mario che ricambia con un applauso l’affetto del “suo” pubblico.
All’89’ ammonizione di De Sanctis per perdita di tempo.
Al 90′ Danimarca vicina al gol: sponda di Bendtner per Jakob Poulsen, il sinistro al volo sfiora la traversa.
Tre minuti di recupero decretati dall’arbitro.
Al 91′ sortita offensiva di Destro ,che perde il tempo giusto per servire Candreva.
Al 92′ sinistro sbilenco di Poulsen bloccato in tuffo da De Sanctis.
Finisce qui: Italia-Danimarca 3-1.

INTERVISTA A PRANDELLI

“Abbiamo trovato difficoltà iniziali per il palleggio basso dei danesi, poi siamo saliti di tono meritando il doppio vantaggio. Il gol di Kvist poteva complicare i piani, ma la rete di Balotelli ha riportato la gara lungo la retta via”. Poi conclude: “Ho visto lo spirito di una grande squadra, perché in dieci non abbiamo mai sofferto. Nonostante il passo falso della Repubblica Ceca la qualificazione ai Mondiali in Brasile è ancora lontana”.

LE PAGELLE DI ITALIA-DANIMARCA

ITALIA: De Sanctis 6,5, Chiellini 6,5 Balzaretti 5,5, Abate 6, Barzagli 6.5, De Rossi 7, Pirlo 7, Marchisio 6.5 (Candreva 6), Montolivo 7.5 (Giaccherini sv), Osvaldo 4, Balotelli 8 (Destro sv). Prandelli 7

DANIMARCA: Andersen 5.5, Agger 5, Kjaer 5.5, Silberbauer 5.5, Stokholm 6, Eriksen 6.5, Rommedhal 5.5, Krhon Dehli 6 (Poulsen sv), Kvist 6.5(Kalhenberg 6) Bendtner 4.5, Lorentzen 6. Olsen 5.5

TOP ITALIA Balotelli, Montolivo, Pirlo e De Rossi
FLOP Osvaldo
TOP DANIMARCA Eriksen e Jacobsen
FLOP Bendtner

Live a cura di Antonio Pitingolo e Massimiliano Riverso

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *