Connect with us

Focus

Milan, il futuro rossonero si chiama Hachim Mastour

Pubblicato

|

Hachim ai tempi della Reggiana

Hachim Mastour con la maglia della Reggiana

MILANO, 15 SETTEMBRE – In questo periodo di crisi ripartire dai giovani è la scelta migliore e il Milan ha cominciato a fare le scelte giuste assicurandosi le prestazioni del baby fenomeno Hachim Mastour.

SGARBO ALL’INTERHachim Mastour è un ragazzo classe ’98 che milita nella squadra degli Allievi Nazionali allenata da Filippo Inzaghi. Molti i club che hanno seguito il giovane trequartista di nazionalità italo-marocchina che meraviglia i presenti alle sue partite con giocate deliziose e tra questi Juventus, Manchester City, Real Madrid e Barcellona.

Il Milan però è riuscito a battere la concorrenza, il Manchester City aveva offerto anche una sistemazione per la famiglia del ragazzo, riuscendo a far firmare al baby fenomeno un contratto da ben 500 mila euro. Si può parlare di vero e proprio “sgarbo” all’Inter, Mastour giocava nella Reggiana e non poteva trasferirsi all’Inter a causa dei regolamenti federali che vietano il trasferimento prima del compimento del 14° anno di età, ma comunque indossava la maglia nerazzurra in occasione di tornei di breve durata. Galliani decide di lanciare un’offensiva sul giovane talento per anticipare le mosse delle concorrenti e il 2 luglio scorso mette nero su bianco le intenzioni del club rossonero ufficializzando il tutto e dichiarando ai microfoni: “Ha 14 anni, è il futuro. Ma è poco più di un bambino, sembra abbia grandi doti ma non carichiamolo di responsabilità

TALENTO PUROMastour è un trequartista che ama spaziare su tutto il fronte d’attacco, ma ama anche mostrare le sue doti tecniche facendo impazzire gli avversari con numeri d’alta scuola, il ragazzo si descrive così: “Le mie caratteristiche principali? Controllo di palla e dribbling. Faccio cose che gli altri ragazzi della mia età non fanno. Il baby fenomeno ques’estate si è allenato con la primavera rossonera per poi essere aggregato agli allievi nazionali allenati da Inzaghi che comunque hanno 1-2 anni in più, al momento non può giocare con la primavera rossonera perchè in primavera possono essere schierati solo ragazzi che vanno dai 15 ai 20 anni di età ma tra un anno tutto sarà possibile.

Ecco il video, con azioni e gol, dell’esordio del giovane Hachim Mastour con la maglia del Milan.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=lfmTwrXck3M[/youtube]

a cura di Sebastian Mongelli

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending