Connect with us

Juventus

Calciomercato Juventus: offerta di 15 milioni per Daniel Pablo Osvaldo

Pubblicato

|

osvaldo

TORINO, 15 OTTOBRE – Il campionato sta per riaprire i battenti dopo la sosta per la Nazionale, con una big match quale quello di Juve – Napoli. In casa bianconera, oltre a questa importantissima ma non decisiva sfida, si pensa sempre al mercato. Il chiodo fisso juventino è sicuramente l’attaccante. Negli ultimi giorni si è fatta strada l’idea Daniel Pablo Osvaldo, giocatore giallorosso in rotta di collisione con il suo allenatore Zeman. La Juve starebbe pensando ad un’offerta di 15 milioni, quindi soldi più contropartita tecnica rappresentata da Fabio Quagliarella o Alessandro Matri.

Certamente la Roma non può chiedere più dei 18 milioni spesi nel 2011 per prelevarlo dall’Espanyol, su consiglio dell’ex tecnico Luis Enrique, in quanto il giocatore non ha dimostrato più di tanto il suo valore tale da giustificare la cifra spesa per lui. Di sicuro le sue caratteristiche fisiche si sposano perfettamente con il gioco di Antonio Conte: Osvaldo è bravo a giocare da punta, ma è anche abile in fase di contenimento e di ripartenze, non disdegnando la fase realizzativa.

La Juventus ha sempre mostrato interesse per il giocatore, che in merito non si è ancora espresso ma che sarà sicuramente lusingato da tale interessamento. La Roma, da parte sua, ha sempre respinto al mittente qualsiasi richiesta di informazione sul giocatore, ma ora non potrà esimersi dal farlo visto la situazione in casa giallorossa. C’è da considerare anche un’altra cosa: potrebbe essere anche lo stesso giocatore a chiedere di essere ceduto.

Il giocatore piace anche ad altre squadre italiane, come Milan ed Inter, ma anche all’estero: Chelsea e Liverpool in Inghilterra, Atletico Madrid e Valencia in Spagna.

Di sicuro non c’è solo Osvaldo sul taccuino di Marotta e Paratici, infatti i dirigenti bianconeri stanno pensando ancora a Fernando Llorente, che potrebbe essere ceduto a gennaio ad un prezzo più basso rispetto a quello chiesto quest’estate dalla dirigenza basca, in virtù della scadenza del contratto del giocatore. Si pensa anche ad inserire in rosa un altro centrocampista: i nomi sono quelli di Isco del Malaga e di Giuliano del Dnipro, che Paratici ha seguito nel corso dell’amichevole tenuta dal Brasile in Iraq.

Massimiliano di Cesare

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending