Connect with us

Calcio Estero

Premier League, 32° giornata: grande attesa per Arsenal-Manchester City

Pubblicato

|

LONDRA, 6 APRILE 2012 – La corsa scudetto potrebbe già decidersi in questa giornata, è lo stesso Mancini, allenatore del Manchester City,  ha confermare in conferenza stampa l’importanza di questo turno. Con Balotelli impegnato di più sui tabloid che in allenamento ed uno spogliatoio non esattamente compatto, la squadra di mancini è in attesa dell’esame di maturità. Se il City non vincerà l’importante match in casa dei Gunners ed il Manchester United batterà il Queens Park Rangers, i red devils porterebbero il distacco a +8 e la corsa scudetto si potrà considerare conclusa con sei giornate di anticipo. D’altronde, lo scenario non è dei più improbabili, l’Arsenal è in grande forma, su tutti Walcott e Van Persie, e sogna il piazzamento Champions per tornare a competere con le grandi d’Europa. In questa stagione i gunners hanno cambiato molto, la cessione di Fabregas e l’arrivo di giocatori, come Arteta e Mertesacker, che han fatto inizialmente fatica ad ambientarsi, ha portato la squadra vivere alti e bassi, ma adesso la squadra sembra esser tornata a giocare a memoria. Il sogno passa anche per i tre punti di domenica, sperando che il Sunderland, squadra a dir poco ostica, riesca con un’ennesima impresa a fermare in casa il Tottenham di Redknapp. Per i gunners è necessario vincere anche per mantenere i cinque punti di distacco da Chelsea e Newcastle. Entrambi i club, a quota 53 in classifica, sono impegnati in incontri estremamente alla portata, i blues contro il Wigan, ed i magpies contro lo Swansea, entrambe squadre invischiate nella lotta per non retrocedere. Solo la fatica e la deconcentrazione per gli impegni di coppa possono togliere ai ragazzi di Di Matteo una vittoria quasi annunciata. Seconda stagione da dimenticare per il Liverpool, impegnato sabato in casa contro il modesto Aston Villa. I reds non sono abituati a competere nelle posizioni basse e questa rischia di essere la seconda stagione che si conclude con il Liverpool fuori dalle coppe europee. Non è un caso se mister Dalglish a fine stagione dovrà presentare alla dirigenza una relazione sul suo operato e sui risultati della squadra, evidentemente anche le istituzioni come Kenny Dalglish finiscono sotto esame quando i risultati sono miseri.

LE PARTITE:

SWANSEA v NEWCASTLE venerdì 6 Aprile, ore 17.30

SWANSEA (4-5-1): Vorm, Rangel, Caulker, Williams, Taylor, Dyer, Allen, Britton, Routledge, Sigurdsson, Moore. All.: Rodgers.
Indisponibili: Augustien, Bodde, Dobbie.
Diffidati: –
Squalificati: –

NEWCASTLE (4-3-3): Krul, Simpson, Perch, Williamson, Santon, Gutierrez, Tiotè, Cabaye, Ben Arfa, Cisse, Ba. All.: Pardew.
Indisponibili: Ameobi, Best, Coloccini, Guthrie, Lovenkrands, Marveaux, Obertanm Ranger, Smith, Taylor.
Diffidati: Perch, Vuckic.
Squalificati: –

SUNDERLAND v TOTTENHAM sabato 7 Aprile, ore 13.45

SUNDERLAND (4-4-1-1): Mignolet, Bardsley, Turner, Kilgallon, Bridge, Larsson, Gardner, Cattermole, McClean, Sessegnon, Bendtner. All.: O’neill.
Indisponibili: Angeleri, Bramble, Brown, Gyan, Noble, O’Shea, Westwood.
Diffidati: Campbell, Cattermole, Richardson.
Squalificati: –

TOTTENHAM (4-4-2): Friedel, Walker, Kaboul, Gallas, Assou-Ekotto, Sandro, Parker, Modric, Bale, Van der Vaart, Adebayor. All.: Redknapp.
Indisponibili: Bentley, Bostock, Carroll, Corluka, Dawson, Falquè Silva, Gomes, Huddlestone, Jenas, Kane, Townsend.
Diffidati:
Squalificati:– –

NORWICH v EVERTON sabato 7 Aprile, ore 16.00

NORWICH (4-4-2): Ruddy, Martin, Whitbread, Ward, Naughton, Howson, Fox, Hoolahan, Surman, Holt, Jackson. All.: Lambert.
Indisponibili: Ayala, Martin, Rudd, Tierney, Vaughan.
Diffidati: Pilkington.
Squalificati: –

EVERTON (4-4-1-1): Howard, Hibbert, Jagielka, Distin, Baines, Osman, Gibson, Fellaini, Pineaar, Cahill, Jelavic. All.: Moyes.
Indisponibili: Donovan, McAleny.
Diffidati: Coleman, Rodwell
Squalificati:

LIVERPOOL v ASTON VILLA sabato 7 Aprile, ore 16.00

LIVERPOOL (4-4-2): Doni, Flanagan, Skertl, Carragher, Enrique, Henderson, Gerrard, Spearing, Downing, Suarez, Carrol. All.: Dalglish.
Indisponibili: Adam, Lucas, Wilson.
Diffidati: Agger, Johnson, Kelly, Robinson.
Squalificati: Reina.

ASTON VILLA (4-4-1-1): Given, Hutton, Baker, Collins, Warnock, Albrighton, Herd, Gardner, Bannan, Ireland, Agbonlahor. All.: Mcleish.
Indisponibili: Bent, Beye, Clark, Delph, Dunne, Keane, Petrov.
Diffidati: Cuellar, Hutton, N’Zogbia, Weimann
Squalificati:

CHELSEA v WIGAN sabato 7 Aprile, ore 16.00

CHELSEA (4-4-1-1): Cech, Ivanovic, Cahill, Luiz, Bertrand, Sturridge, Meireles, Essine, Kalou, Mata, Drogba. All.: Di Matteo.
Indisponibili: Cole, Kakuta, Terry, Van Aanholt.
Diffidati: Lampard.
Squalificati: –

WIGAN (3-5-2): Al-Habsi, Boyce, Alcaraz, Caldwell, Figueroa, Beausejour, Maloney, McArthur, McCarthy, Moses, Di Santo. All.: Martinez.
Indisponibili: Rodallega.
Diffidati: Pollitt.
Squalificati:

WEST BROMWICH v BLACKBURN sabato 7 Aprile, ore 16.00

WEST BROMWICH (4-4-2): Foster, Jones, McAuley, Olsson, Ridgewell, Tchoyi, Andrews, Mulumbu, Brunt, Odemwingie, Long. All.: Hodgson.
Indisponibili: Allan, Gera, Jara, Mattock, Morrison, Reid, Thomas
Diffidati: Fulop
Squalificati: –

BLACKBURN (4-4-2): Robinson, Orr, Dann, Hanley, Olsson, Pedersen, N’Zonzi, Lowe, M. Olsson, Yakubu, Hoilett. All.: Kean.
Indisponibili: Grella, Samba.
Diffidati:
Squalificati:

BOLTON v FULHAM sabato 7 Aprile, ore 16.00

BOLTON (4-4-2): Bogdan, Ricketts, Wheater, Ream, Alonso, Myaichi, Reo-Coker, Davies, Petrov, Klasnic, Ngog All.: Coyle.
Indisponibili: Davis, Gardner, Holden, Lee, Mears, Muamba, Robinson
Diffidati: Pratley, Riley, Steinsson
Squalificati: –

FULHAM (4-4-1-1): Schwarzer, Kelly, Hughes, Hangeland, Riise, Duff, Dembèlè, Murphy, Dempsey, Ruiz, Pogrebnyak. All.: Jol.
Indisponibili: Grygera, Johnson, Sidwell.
Diffidati: Pogrebnyak.
Squalificati:

STOKE CITY v. WOLVERHAMPTON sabato 7 Aprile, ore 18.30

STOKE (4-4-2): Begovic, Wilkinson, Shawcross, Huth, Wilson, Shotton, Whitehead, Whelan, Etherington, Walters, Crouch. All.: Pulis.
Indisponibili: Collins, Higginbotham, Sidibe
Diffidati: Diao.
Squalificati: –

WOLVS (4-4-2): Hennessey, Stearman, Johnson, Basong, Ward, Kightly, Edwards, Henry, Jarvis, Ebanks-Blake, Fletcher. All.: Connor.
Indisponibili: Craddock, Elokobi, Guèdioura, Hunt, O’Hara, Vokes
Diffidati:
Squalificati:

MANCHESTER UNITED v. QPR domenica 8 Aprile, ore 14.30

MANCHESTER U. (4-4-2): De Gea, Da Silva, Ferdinand, Evans, Evra, Valencia, Carrick, Giggs, Young, Rooney, Welbeck. All.: Ferguson.
Indisponibili: Fletcher, Kuszczak, Lindegaard, Macheda, Anderson, Owen, Vidic.
Diffidati: –
Squalificati: –

QPR (4-4-1-1): Kenny, Onuoha, Ferdinand, Hill, Taiwo, Mackie, Derry, Diakitè, Taarabt, Barton, Zamora. All.: Hughes.
Indisponibili: Connolly, Dyer, Faurlin, Traore.
Diffidati: Campbell, Hall, Helguson.
Squalificati: Cissè

ARSENAL v. MANCHESTER CITY domenica 8 Aprile, ore 17.00

ARSENAL (4-4-1-1): Szczesny, Sagna, Koscielny, Vermaelen, Gibbs, Walcott, Song, Arteta, Ramsey, Rosicky, Van Persie. All.: Wenger.
Indisponibili: Abou Diaby, Arshavin, Coquelin, Eastmond, Frimpong, Henry, Mertesacker, Wilshere, Yennaris.
Diffidati: –
Squalificati: –

MANCHESTER CITY (4-4-1-1): Hart, Richards, Lescott, Kompany, Clichy, Nasri, De Jong, Tourè, Milner, Silva, Aguero. All.: Mancini.
Indisponibili: –
Diffidati: Aguero, Nasri
Squalificati:

La Classifica

Squadre

G.  

 P.

Man Utd 31  76
Man City 31  71
Arsenal 31  58
Tottenham 31  58
Chelsea 31  53
Newcastle 31  53
Everton 31  43
Liverpool 31  42
Sunderland 31  41
Fulham 31  39
Swansea 31  39
Norwich 31  39
Stoke 31  38
West Brom 31  36
Aston Villa 30  33
Bolton 30  29
QPR 31  28
Blackburn 31  28
Wigan 31  28
Wolves 31  22

A cura di Andrea Marini

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=4mJv3XmBnuo[/youtube]

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending