Redazione

Pato-logia: per il brasiliano la stagione è finita

Pato-logia: per il brasiliano la stagione è finita
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Milano, 5 Aprile- È il 69′ minuto di Barcellona-Milan, quando Alexandre Pato ritorna in campo dopo la visita negli USA che gli doveva permettere di giocare senza preoccupazioni per il bicipite femorale destro, che gli aveva già causato 11 infortuni negli ultimi 2 anni.

È l’83’ minuto, e Maxi Lopez si appresta ad entrare in campo, probabilmente al posto di Robinho; ma sulla lavagna luminosa appare in rosso il numero sette, ed è Pato che a testa bassa, toccandosi la coscia sinistra, esce dal campo mestamente. Solo 14 minuti per lui, nella partita che lo avrebbe dovuto rilanciare per il finale di stagione; solo 14 minuti, per l’ennesimo infortunio.

La stagione di Pato è finita” aveva dichiarato ieri, con tono sentenzioso, il Dottor Meersseman, ex direttore del MilanLab che aveva accompagnato il brasiliano negli Stati Uniti per le visite specialistiche del professor Carrick. Le parole di Meersseman sono molto negative e pessimiste:” Non so più che fare: quando guarirà di nuovo saremo allo stesso punto, chissà chi si prenderà la responsabilità di metterlo in campo. Siamo disperati“.

Questa mattina, come riportato sul sito ufficiale della società, “Il Papero” si è sottoposto a degli esami di risonanza magnetica presso il “Galeazzi” di Milano, che hanno evidenziato una lesione muscolare al bicipite femorale della coscia sinistra; tra 15 giorni sarà sottoposto a nuovi esami.

Matteo Mistretta

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *