Connect with us

Calcio Estero

Bundesliga, settima giornata: Dortmund raggiunto nel finale ad Hannover

Pubblicato

|

Lewandowski prova a tener vive le speranze di una rimonta al Bayern che però appare ormai impossibile.

DORTMUND, 8 OTTOBRE – Nella domenica di Bundes, il Borussia Dortmund impegnato in trasferta ad Hannover cede al 86’, quando, sugli sviluppi di una punizione, Mame Biram Diouf è lesto ad approfittare di una indecisione difensiva e insacca alle spalle di Weidenfeller che fin lì aveva difeso il vantaggio, ottenuto al 26’ con il solito Lewandowski. Il Borussia si fa raggiungere per la seconda volta in quattro giorni nei minuti finali e getta all’aria tre punti importanti per la rincorsa al Bayern che, con i suoi 21 punti in sette partite, mantiene un ruolino di marcia che fa paura. Un pareggio che vale ai gialloneri il quarto posto in classifica a 12 punti, dietro l’Eintracht Francoforte (16) e lo Schalke04 (14). E alla ripresa del campionato, dopo la pausa delle nazionali, c’è il derby della Rhur.

PARI LEVERKUSEN – Un altro pareggio, quello maturato tra lo Stoccarda e il Bayer Leverkusen, nell’altro posticipo delle 17.30. Al Mercedes-Benz Arena di Stoccarda finisce 2-2 per le doppiette di Kiessling inframezzata dalla doppietta di Ibisevic per lo Stoccarda. E’ stata una partita più intensa che bella, soprattutto nel finale, quando le due squadre non si sono risparmiate per cercare la rete della vittoria.

CADE L’EINTRACHT – E’ senza dubbio la sorpresa più lieta, fin qui, della stagione l’Eintracht Francoforte che aveva inanellato cinque vittorie e un pareggio. E’ arrivata, però, la prima sconfitta in casa del Borussia Moenchengladbach. Le reti di Arango e di de Jong arrivate all’8’ e al 24’ archiviano la pratica già nel primo tempo.

Giuseppe Alessi

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending