Connect with us

Football

Serie A, Roma-Atalanta 2-0: Totti-Lamela e Zeman respira

Pubblicato

|

ROMA, 7 OTTOBRE – Un grande Totti ed un Lamela finalmente concreto stendono un’Atalanta sprecona ed egoista in alcuni casi. Zeman trova la prima vittoria casalinga: fanno notizia le esclusioni eccellenti di de Rossi ed Osvaldo, in panchina durante l’intera durata della partita.

PRIMO TEMPO – Inizia la partita, e non passano dieci minuti che l’Atalanta si trova solissima davanti al portiere con non uno, ma due uomini. Sale male la difesa, soprattutto con Piris che tiene in gioco Denis pescato bene da Schelotto, arriva in area e anzichè appoggiare al solo De Luca sulla sinistra sceglie di tentare un cucchiaio improponibile, bravo comunque Stekelemburg, ma assurdo l’egoismo dell’argentino. Ma è un tiro a segno, Denis in area si gira bene e sfiora il diagonale che sorprende il portiere olandese ma va di poco a lato. E dopo appena 3 minuti ancora occasionissima: De Luca sulla sinistra si beve Piris, mette in mezzo per Moralez che solissimo a pochi passi al volo stampa il suo tiro sulla traversa. Roma in grandissima difficoltà, praterie per i bergamaschi e fischi dall’Olimpico. Ma incredibilmente è la Roma a passare in vantaggio: triangolo meraviglioso Lamela-Totti-Lamela, al limite dell’area, con l’argentino che davanti a Consigli si incarta ma con fortuna lo beffa, 1-0. Ora Roma tiene di più il campo ed è pericolosa: Destro taglia pericolosamente in area, premiato dall’assist di Lamela ma il tiro al volo si stampa sulla traversa. Squadre al riposo sull’1-0.

SECONDO TEMPO – Subito Roma e subito, ancora, Florenzi: tiro dalla distanza che si spegne di pochissimo sulla rete a Consigli battuto. Roma ancora pericolosa dalla distanza per ben 3 volte, con Piris prima di poco alto, poi Lamela manca la conclusione a giro ed infine Totti dai 35 metri costringe in angolo Consigli. E’ un dominio giallorosso ed è inevitabile il 2-0: Destro si accentra dalla sinistra e fa partire un tiro non irresistibile che coglie Consigli impreparato, sulla respinta è vincente il tapin di Bradley, 2-0. Annullato al 70esimo gol regolarissimo di Denis su tiro sbagliato di Cigarini, abbaglio clamoroso del guardalinee. L’Atalanta ci prova, ma più con foga che con manovre ragionate. La Roma gestisce e porta a casa i primi 3 punti casalinghi meritatamente.

UOMO PARTITA SPORTCAFE24 TOTTI 7 – Ancora il migliore: inventa, assist meraviglioso per Lamela, almeno 3 conclusioni dai 30 metri che fanno tremare Consigli e tanta corsa. Quest’ultimo aspetto sorprende sempre di più, per un Totti che è il vero trascinatore di questa Roma incostante.

TABELLINO

ROMA-ATALANTA 2-0

Roma (4-3-3): Stekelenburg; Piris, Marquinhos, Castan, Balzaretti; Bradley (27′ st Perrotta), Tachtsidis Florenzi (41′ st Marquinho); Lamela, Destro, Totti. A disp.: Goicoechea, Svedkauskas, Burdisso, Taddei, Romagnoli, De Rossi, Lopez, Osvaldo. All.: Zeman
Atalanta (4-4-1-1): Consigli; Raimondi, Matheu, Peluso, Brivio; Schelotto, Cigarini, Cazzola (27′ st Scozzarella), Moralez (16′ st Bonaventura); De Luca (20′ st Marilungo); Denis. A disp.: Frezzolini, Polito, Ferri, Milesi, Palma, Parra, Troisi. All.: Colantuono
Arbitro: Banti
Marcatori: 30′ Lamela, 17′ st Bradley
Ammoniti: Tachtsidis, Florenzi (R), Peluso, Cigarini, Cazzola (A)
Espulsi:

Orazio Rotunno

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending