Antonio Foccillo

Serie A, 7a giornata : Le probabili formazioni

Serie A, 7a giornata : Le probabili formazioni
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Esordio per Corini e il duo Pulga-Lopez con le importanti assenze di Pellissier e Cossu. Nella Fiorentina si rivede El Hamdaoui con Jovetic, il Napoli torna alla formazione titolare mentre nell'Udinese in dubbio Di Natale . Spazio al Turn over per la Juventus in trasferta a Siena. Nel derby della Madonnina confermate le formazioni tipo dopo le ottime prove in Europa, cosi come per la Lazio che ritrova il bomber Klose. Nella Roma esperimenti in difesa con Marquinhos centrale, Destro preferito a Lamela.

ROMA, 6 OTTOBRE –

CHIEVO-SAMPDORIA ore 18.00

Chievo (4-3-2-1): Sorrentino; Sardo, Cesar, Papp, Dramè; Vacek, L. Rigoni, Hetemaj; Cruzado, Thereau; DI Michele. A disp.: Puggioni, Viotti, Dainelli, Frey, Andreolli, Jokic, Farkas, Guana, Cofie, Samassa, Stoian, Moscardelli. All.: Corini

Squalificati: nessuno

Indisponibili: Luciano, Paloschi, Squizzi, Pellissier, M. Rigoni

Sampdoria (4-3-3): Romero; Berardi, Rossini, Costa, Poulsen; Munari, Maresca, Obiang; Krsticic, Maxi Lopez, Estigarribia. A disp.: Berni, Falcone, De Silvestri, Castellini, Mustafi, Renan, Tissone, Soriano, Icardi. All.: Ferrara

Squalificati: Gastaldello, Da Costa

Indisponibili: Juan Antonio, Poli, Pozzi, Eder

LE ULTIME: Corini all’esordio in Serie A non avrà a disposizione Pellissier. Di Michele sarà supportato da Cruzado e Rigoni. Nella Samp esordio dal primo minuto per il danese Poulsen sull’out mancino. In avanti,indisponibile Eder, torna Maxi Lopez . Out anche Pozzi.

GENOA-PALERMO ore 20.45

Genoa (4-3-3): Frey; Bovo, Canini, Granqvist, Antonelli; Kucka, Tozser, Seymour; Jankovic, Immobile, Borriello. A disp.: Tzorvas, Donnarumma, Sampirisi, Moretti, Anselmo, Merkel, Bertolacci, Piscitella, Vargas, Jorquera, Melazzi. All.: De Canio

Squalificati: nessuno

Indisponibili: Rossi, Ferronetti

Palermo (3-4-2-1): Ujkani; Munoz, Donati, Von Bergen; Morganella, Barreto, Rios, Garcia; Giorgi, Ilicic; Miccoli. A disp.: Benussi, Bricchetto, Cetto, Labrin, Pisano, Bertolo, Viola, Kurtic, Hernandez, Budan, Dybala. All.: Gasperini

Squalificati: Brienza

Indisponibili: Zahavi, Milanovic, Mantovani

LE ULTIME: Sembra tutto confermato o quasi per il Genoa. Unico dubbio in difesa per l’out destro con ballottaggio tra Canini e Sampirisi. Ritorna tra i convocati anche Vargas che andrà in panchina. In attacco Jankovic alle spalle di Immobile e Borriello. Nel Palermo rientra Von Bergen e al posto dello squalificato Brienza sarà Giorgi a supportare con Ilicic capitan Miccoli.

 DOMENICA 7 OTTOBRE

 ROMA-ATALANTA ore 12.30

Roma (4-3-3): Stekelenburg; Piris, Marquinhos, Castan, Balzaretti; De Rossi,Tachtsidis , Florenzi; Destro, Osvaldo, Totti. A disp.: Goicoechea, Svedkauskas, Burdisso, Taddei, Romagnoli, Bradley, Perrotta, Marquinho, Lopez, Lamela. All.: Zeman

Squalificati: Guberti

Indisponibili: Lobont, Pjanic, Dodò

Atalanta (4-4-1-1): Consigli; Raimondi, Matheu, Peluso, Brivio; Schelotto, Cigarini, Cazzola, Moralez; De Luca; Denis. A disp.: Frezzolini, Polito, Ferri, Milesi, Scozzarella, Bonaventura, Palma, Parra, Troisi, Marilungo. All.: Colantuono

Squalificati: Lucchini

Indisponibili: Radovanovic, F. Pinto, Capelli, Biondini, Bellini, Stendardo, Manfredini, Carmona

LE ULTIME: In casa Roma Taddei e Burdisso fuori a favore di Piris e Marquinhos. Per il resto stessa formazione che ha sbandato a Torino. In avanti Destro dovrebbe essere preferito a Lamela. Per l’Atalanta si rivede Schelotto dal primo minuto. Ancora De Luca a supportare Denis.

CATANIA-PARMA ore 15.00

Catania (4-3-3) Andujar; Alvarez, Legrottaglie, Bellusci, Marchese; Izco, Lodi, Almiron; Barrientos, Bergessio, Gomez. A disp.: Frison, Messina, Rolin, Biagianti, Salifu, Ricchiuti, Morimoto, Castro, Doukara. All.: Maran

Squalificati: Capuano

Indisponibili: Terracciano, Keko, Spolli

Parma (3-5-2): Mirante; Benaluoane, Paletta, Lucarelli; Rosi, Parolo, Valdes, Galloppa, Gobbi; Biabiany, Amauri. A disp.: Pavarini, Bajza, Maceachen, Zaccardo, Fideleff, Morrone, Acquah, Musacci, Marchionni, Pabon, Ninis, Belfodil, Sansone. All.: Donadoni

Squalificati:  nessuno

Indisponibili: Santacroce, Palladino

LE ULTIME:  Nel Catania non ce la fa Spolli e al suo posto dovrebbe giocare Bellusci con Marchese a sinistra. In attacco Gomez dovrebbe ritrovare una maglia da titolare, con Castro in panchina. A centrocampo possibile ballottaggio Biagianti-Izco, col secondo nettamente favorito. Donadoni è alle prese con il dubbio Zaccardo, non al meglio della condizione. In avanti con Amauri potrebbe giocare Biabiany con Rosi sull’out destro

FIORENTINA-BOLOGNA ore 15.00

Fiorentina (3-5-1-1): Viviano; Roncaglia, Savic,Tomovic; Cuadrado, Mati Fernandez, Pizarro, Borja Valero, Pasqual; El Hamdaoui, Jovetic. A disp.: Neto, Hegazy, Cassani, Migliaccio, Llama, Olivera, Della Rocca, Romulo, Seferovic, Toni, Ljajc. All.: Montella

Squalificati: Rodriguez

Indisponibili: Aquilani, Camporese

Bologna (3-4-1-2): Agliardi; Carvalho, Natali, Cherubin; Garics, Pazienza, Taider, Morleo; Kone; Diamanti, Gilardino. A disp.: Lombardi, Sorensen, Radakovic, Motta, Abero, Pulzetti, Gimenez, Guarente, Riverola, Pasquato, Gabbiadini, Acquafresca. All.: Pioli

Squalificati: Portanova

Indisponibili: Curci, Antonsson, Perez, Stojanovic

LE ULTIME: Montella rispolverà El Hamdaoui, recuperato da un fastidio al ginocchio. In difesa esordio per Savic che rileva Rodriguez squalificato. A centrocampo esordio dal primo minuto anche per Mati Fernandez. Nel Bologna di nuovo out Curci, ritorna Agliardi tra i pali. A centrocampo fuori Perez,probabile coppia Pazienza-Taider. In avanti confermatissimi Diamanti e Gilardino.

PESCARA-LAZIO ore 15.00

Pescara (4-3-2-1): Perin; Balzano, Terlizzi, Capuano, Bocchetti; Blasi, Colucci, Cascione; Quintero, Caprari; Vukusic. A disp.: Pelizzoli, Perrotta, Togni, Romagnoli, Nielsen, Bjarnson, Brugman, Falso, Soddimo, Celik, Jonathas, Abbruscato. All.: Stroppa

Squalificati: Zanon ,Weiss

Indisponibili: Savelloni, Modesto, Crescenzi, Cosic, Chiaretti

Lazio (4-5-1): Marchetti; Konko, Biava, Dias, Lulic; Candreva, Gonzalez, Ledesma, Hernanes, Mauri; Klose. A disp.: Bizzarri, Carrizo, Ciani, Cana, Scaloni, Cavanda, Onazi, Zarate, Rocchi, Kozak, Floccari. All.: Petkovic

Squalificati: nessuno

Indisponibili: Brocchi, Diakitè, Radu, Ederson

LE ULTIME: Stroppa conferma il tridente delle ultime partite, causa anche la squalifica di Weiss, uomo partita delle ultime due vittorie. A centrocampo probabile esordio per Blasi. Lazio in formazione titolare, rientrano Ledesma e Klose. Biava preferito a Ciani

SIENA-JUVENTUS ore 15.00

Siena (3-4-2-1): Pegolo; Neto, Paci, Felipe; Sestu, Vergassola, Rodriguez, Del Grosso; Rosina, Zè Eduardo; Calaiò. A disp.: Farelli, Campagnolo, Dellafiore, Mannini, Bolzoni, Angelo, Rubin, Reginaldo, Verre, Valiani, Paolucci, Bogdani. All.: Cosmi

Squalificati: Larrondo, Vitiello Terzi e Belmonte 

Indisponibili: Contini, Coppola,  D’Agostino

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Marrone, Chiellini; Lichsteiner,Giaccherini , Pirlo, Marchisio, De Ceglie; Giovinco, Vucinic. A disp.: Storari, Rubinho, Isla, Lucio, Asamoah, Caceres, Vidal, Padoin, Pogba, Bendtner, Matri, Qaugliarella. All.: Carrera

Squalificati: Bonucci

Indisponibili: Pepe

LE ULTIME:  Nel Siena out D’Agostino al suo posto Rodriguez. Sestu ancora preferito ad Angelo. Turn Over nella Juve, con Marrone che rileva lo squalificato Bonucci e Giaccherini che farà rifiatare Vidal, anche se è pronto Pogba. Giovinco affiancherà Vucinic.

TORINO-CAGLIARI ore 15.00

Torino (4-2-4): Gillet; Darmian, Glik, Ogbonna, D’Ambrosio; Brighi, Gazzi; Cerci, Sgrigna, Bianchi, Stevanovic. A disp.: Gomis L., Rodriguez, Agostini, Caceres, Di Cesare, Basha, Vives, Santana, Sansone, Verdi, Meggiorini. All.: Ventura

Squalificati: nessuno

Indisponibili: Suciu, Birsa, Masiello, Diop

Cagliari (4-3-1-2): Agazzi; Pisano, Ariaudo, Astori, Avelar; Conti, Nainggolan, Ekdal; Thiago Ribeiro; Nenè, Sau. A disp.: Avramov, Camilleri, Perico,Casarini, Dessena, Eriksson, Pinilla, Ibarbo. All.: Pulga

Squalificati: Rossettini

Indisponibili: Larrivey, Cossu

LE ULTIME: Nel Torino confermata la formazione che ha schiantato l’Atalanta per 5-1, in avanti Stevanovic al posto di Santana. Pulga all’esordio sulla panchina del Cagliari . Conti ritorno a centrocampo dopo la squalifica, in avanti Pinilla non dovrebbe farcela, pronto Sau a compleatere il tridente con Nenè e T.Ribeiro

MILAN-INTER ore 20.45

Milan (4-2-3-1): Abbiati; Abate, Bonera, Zapata, Antonini; De Jong, Montolivo; Emanuelson, Boateng, El Sharaawy; Pazzini. A disp.: Amelia, Mexes, Yepes,  De Sciglio, Acerbi, Constant, Ambrosini, Flamini, Nocerino, Robinho, Bojan, Niang All.: Allegri

Squalificati: nessuno

Indisponibili: Strasser, Muntari, Pato, Didac Vilà, Mesbah

Inter (3-5-1-1): Handanovic; Ranocchia, Samuel, Juan Jesus; Zanetti, Guarin, Gargano, Cambiasso, Nagatomo; Cassano; Milito. A disp.: Castellazzi, Belec, Jonathan, Silvestre, Pereira, Obi, Mudingayi, Duncan, Alvarez R., Coutinho, Livaja, Palacio. All.: Stramaccioni

Squalificati: nessuno

Indisponibili: Stankovic, Mariga, Mbaye, Chivu, Sneijder

LE ULTIME: Confermato l’undici che ha fatto bene in trasferta in Russia, unico dubbio è Abate che soffre il derby. In avanti confermato il tridente alle spalle di Pazzini. Nell’Inter Samuel torna al centro delal difesa, Nagatomo preferito a Pereira con Zanetti sull’out di destra. In avanti confermatissimi Cassano e Milito.

NAPOLI-UDINESE ore 20.45

Napoli (3-4-1-2): De Sanctis; Campagnaro, Gamberini, Aronica; Maggio, Behrami, Inler, Zuniga; Hamsik; Pandev, Cavani. A disp.: Rosati, Grava, Uvini, Fernandez, Donadel, Dossena, Mesto, Dzemaili, El Kaddouri, Insigne, Vargas. All.: Mazzarri

Squalificati: P. Cannavaro

Indisponibili: Britos

Udinese (3-5-1-1): Brkic; Domizzi, Benatia, Danilo; Faraoni, Allan, Pinzi, Lazzari, Pasquale; Fabbrini; Di Natale. A disp.: Padelli, Pawlowski, Coda, Heurtaux, Angella, Gabriel Silva, Willians, Pereyra, Armero, Ranegie, Maicosuel, Barreto. All.: Guidolin

Squalificati: nessuno

Indisponibili: Muriel, Mazzarani, Basta, Badu

LE ULTIME: Mazzarri, dopo la batosta di Eindhoven, riconferma il suo 11. Cannavaro unico titolare fuori, per squalifica, al suo posto Aronica favorito su Fernandez. Per Guidolin da valutare le condizioni fisiche dopo la grande prova ad Anfield, quasi sicuramente non ci saranno Basta e Badu. Domizzi riprende il suo posto in difesa mentre Allan dovrebbe essere preferito a Pereyra in mediana, sulla fascia destra Faraoni in rampa di lancio. In avanti Di Natale è in ballottaggio con Ranegie cosi come Fabbrini e Barreto.

a cura di Antonio Foccillo

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *