Connect with us

Europa League

Europa League, le pagelle di Liverpool-Udinese. Top Di Natale, flop Armero

Pubblicato

|

LIVERPOOL, 5 OTTOBRE – L’impresa di ieri sera ha quasi dell’epico. L’Udinese di Guidolin è riuscita a violare Anfield Road, per 3 reti a 2. Il Liverpool si è visto sorpassare da un avversario italiano, e quindi sicuramente considerato non all’altezza in oltremanica. Ciò fa ben capire il significato della straordinaria vittoria dei friulani. Oltre alla gratificazione della vittoria stessa, c’è una morale insita che influisce positivamente sulla posizione italiana nel ranking Uefa. Proviamo ora a rendere il giusto omaggio al match di ieri sera, dando i voti ai protagonisti.

TOP UDINESE

Danilo 7 – Prova eccezionale del centrale difensivo bianconero che regge in piedi tutta la difesa friulana. Le palle alte sono tutte sue ed è anche bravo quando c’è da far ripartire l’azione.

Pasquale 7 – Serginho, per una sera. L’esterno sinistro ha finalmente ricevuto il giusto premio per la sua serietà e la sua professionalità. Corre e sgroppa per tutti i novanta minuti, sfornando cross e trovando il tiro perfetto che da il 3-1 momentaneo ai bianconeri.

Lazzari 7 – Entra e cambia la partita. Mai altra sostituzione fu così azzeccata. Dopo appena un minuto dal suo ingresso in campo spedisce sul piede di Di Natale il pallone dell’ 1-1. Impatto devastante sul match, del quale ribalta gli equilibri.

Di Natale 7,5 – 35 anni e non sentirli. Mai. Totò è oramai un fuoriclasse vero e lo dimostra anche in Europa. Segna l’ 1-1, batte la punizione del 2-1 e poi …. e poi c’è quel controllo magnifico, seguito da una serie di palleggi e dall’appoggio all’indietro per l’ accorrente Pasquale. Semplicemente un trascinatore.

FLOP UDINESE

Armero 5 – Non è più quell’esterno devastante dell’anno scorso. Può darsi che i richiami di un bianconero diverso, quello juventino, lo abbiano deconcentrato e destabilizzato. Fatto sta che risulta l’unico insufficiente della truppa di Guidolin.

TOP LIVERPOOL

Suarez 7 – This is a top player. Entra al 64′ e non si capisce perchè. Magari avesse giocato dall’inizio! Molto probabilmente avremmo assistito ad un’altra partita. Realizza la rete del 2-3 con una punizione magica.

Shelvey 6,5 – Sigla il gol dell’ 1-0 con uno splendido colpo di testa. Distribuisce gioco e corre per due. Unica pecca: toglie dalla porta un gol già fatto da un tiro di Suarez.

FLOP LIVERPOOL

Coates 4,5 – Non è che giochi malissimo. Ma quanto pesa quell’ autogol che spiana la strada all’ Udinese. Sfortunato

Henderson 5 – Davvero poca roba. Corre a stento e quando lo fa, è totalmente confuso. E’ inutile in entrambe le fasi. Partita anonima come non mai.

Assaidi 5 – Come sia sato preferito a Suarez proprio non lo si capisce. Inconsistente. Non pervenuto.

Antonio Fioretto

 

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending