Connect with us

Calcio Estero

Ligue 1, 8a giornata: Marsiglia-Psg è uno scontro tra titani

Pubblicato

|

PARIGI, 5 OTTOBRE – Neppure il tempo di riprendere fiato. Dopo le fatiche per il turno di coppe europee, la Ligue 1 torna in campo con l’ottavo turno stagionale. L’anticipo di questa sera vedrà di fronte St Etienne e Nancy, ma gli occhi di tutti sono puntati sul big match di domenica sera tra Marsiglia e Psg.

MONTPELLIER, TOLOSA E LILLE – Come accennato in precedenza l’ottava giornata di campionato si aprirà questa sera con l’anticipo tra St Etienne Nancy: i padroni di casa, a quota 8 punti, partono con i favori del pronostico contro una squadra che in questa stagione deve ancora far vedere il proprio valore. Tante le gare che si disputeranno invece domani, a partire dalla sfida Montpellier-Evian: i campioni in carica, dopo il pareggio in Champions League contro lo Schalke, cercano il successo che possa rilanciarli anche in campionato, dove gli arancioblu sono a -10 dalla vetta. Il Lille ospiterà invece l’Ajaccio: i padroni di casa, irriconoscibili in questa prima parte di stagione, cercano il riscatto dopo il doppio k.o. in tre giorni con Rennes e Valencia. Il Bastia, peggior difesa del torneo con 18 reti subite finora, proverà ad ottenere i tre punti nello scontro salvezza con il Troyes, ultimo in classifica e ancora alla ricerca del primo successo stagionale. Sfida che promette spettacolo quella tra Tolosa e Valenciennes: i padroni di casa, 12 punti in classifica, alla ricerca della seconda vittoria consecutiva; il Valenciennes, 11 punti, viene dall’incredibile successo per 4-1 contro la capolista Marsiglia. Chiudono le gare del sabato Sochaux-Rennes Reims-Nice.

MARSIGLIA-PSG, CHE SFIDA – Saranno tre invece le partite domenicali di questo turno in Ligue 1. Si parte con la sfida tra Brest Bordeaux: la squadra di casa vuole riscattare la sconfitta della scorsa settimana con l’Ajaccio, il “Girondins”, dopo la debacle in terra inglese con il Newcastle, proverà a ritrovare il sorriso in campionato, con un successo che proietterebbe la squadra di Francis Gillot nel gruppo di testa. Sfida ad alto coefficiente di spettacolarità quella tra Lorient e Lione. I padroni di casa, grazie ad un avvio positivo in campionato e al miglior attacco del torneo, sono quarti in classifica a 13 punti, uno in meno degli uomini di Remi Garde, terzi. Il Lione, dopo il successo per 4-3 in Europa League sul campo del Kiryat Shmona, proverà ad ottenere i tre punti per ridurre lo svantaggio dalla vetta della classifica. Vetta attualmente occupata dal Marsiglia, che nel posticipo serale sarà atteso dalla sfida con il Paris Saint German di Carlo Ancelotti. Da una parte i padroni di casa che, dopo le 6 vittorie nelle prime 6 gare in campionato, hanno dovuto subire il primo k.o. stagionale con il Valenciennes; dall’altra il Psg degli sceicchi, che dopo un inizio titubante con tre pareggi in altrettante partite di campionato, sembra aver trovato il proprio ruolino di marcia inarrestabile, e in caso di vittoria raggiungerebbe gli avversari in testa. Le sfide infrasettimanali hanno visto l’OM stravincere per 5-1 contro il malcapitato Ael Limassol in Europa League, mentre il Psg in Champions si è dovuta piegare al Porto. La gara promette spettacolo, l’appuntamento è per le 21 allo stadio Velodrome.

PARTITE E CLASSIFICA – Ecco le gare dell’ottavo turno di Ligue 1.
05/10 – St Etienne-Nancy
06/10 – Montpellier-Evian
06/10 – Bastia-Troyes
06/10 – Lille-Ajaccio
06/10 – Reims-Nice
06/10 – Sochaux-Rennes
06/10 – Tolosa-Valenciennes
07/10 – Brest-Bordeaux
07/10 – Lorient-Lione
07/10 – Marsiglia-Psg

Ecco la classifica.
Marsiglia 18 punti; Psg 15 punti;  Lione 14 punti; Lorient e Bordeaux 13 punti; Tolosa 12 punti; Valenciennes e Reims 11 punti; Brest e Ajaccio 9 punti; St Etienne, Nice e Montpellier 8 punti; Rennes, Bastia e Lille 7 punti; Sochaux 6 punti; Evian 5 punti; Nancy 4 punti; Troyes 2 punti.

a cura di Matteo De Angelis

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending